IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 14/06/2013

L' allontanamento dal posto di lavoro è truffa aggravata

Sentenza N.24941/2013 della Cassazione lavoro: il dipendente si allontanava risultando però in servizio per l'apparecchio marcatempo

Commenta Stampa

La Cassazione  civile  sez. lavoro, con la sentenza del 6 giugno 2013, n. 24941 ha affermato che si ha reato di delitto di truffa aggravata per il lavoratore che ripetutamente si è allontanato dal posto di lavoro, senza richiedere il previsto permesso orario, ma anzi risultando regolarmente in servizio per effetto delle registrazioni effettuate a mezzo dell'apparecchiatura marcatempo. Ciò è stato affermato sulla base di prova specifica che il lavoratore non rientrava in ufficio e che l'orario al quale era tenuto era continuativo, senza possibilità, cioè, di allontanarsi dall'ufficio sicché falsa è la timbratura in uscita alle ore 19 e priva di qualsivoglia fondamento e legittimità l'ipotesi difensiva di una pausa dal lavoro.

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE