HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

LAVORO DOMESTICO:L’INPS INTERVIENE SULLE FALSE DOMANDE DI EMERSIONE

1 minuto, Redazione , 05/06/2013

Lavoro domestico:l’INPS interviene sulle false domande di emersione

Nel messaggio INPS n.13973 del 3 giugno 2013 le istruzioni per annullare i rapporti di lavoro domestico plurimi a seguito di furti di identità

Ascolta la versione audio dell'articolo
L’Inps, con messaggio 3 giugno 2013, n. 13973 ha fornito le istruzioni per il disconoscimento della domanda di emersione ed annullamento di rapporti di lavoro domestico plurimi a fronte di domande di emersione presentate più volte.
Per quanto concerne il disconoscimento della domanda di emersione, il presunto datore di lavoro deve presentare una denuncia di furto d’identità presso le autorità di pubblica sicurezza e inviarne copia al SUI e alla sede INPS. La sede INPS procederà quindi con la registrazione del disconoscimento.
Per gli operatori con profilo IDM Acquisizioni e Variazioni, la funzione di disconoscimento della domanda di emersione è disponibile in ambiente INFOINPS accedendo all’applicazione Lav-Dom.
Per attivare la funzione di disconoscimento è necessario:
1. selezionare l’opzione 1 (Consultazione anagrafica ed estratto conto) e richiamare il rapporto di lavoro di interesse;
2. dalla pagina di dettaglio del rapporto di lavoro utilizzare il tasto funzione F10;
3. confermare la variazione.
I rapporti di lavoro disconosciuti riportano nel campo "Assicurabil" la dicitura "DISCONOSC".
Una volta disconosciuto il rapporto di lavoro non sarà più possibile fare ulteriori variazioni o revocare il disconoscimento.
Invece, per ciò che concerne l’annullamento di rapporti di lavoro plurimi a fronte di domande di emersione presentate più volte, il datore di lavoro, per evitare ulteriori invii plurimi di MAV, dovrà comunicare via fax al Contact Center Multicanale i codici dei rapporti di lavoro che intende annullare e quello che intende mantenere attivo.
Per gli operatori con profilo IDM Acquisizioni e Variazioni, la funzione di annullamento del rapporto di lavoro provvisorio da emersione 2012 è disponibile in ambiente INFOINPS accedendo all’applicazione Lav-Dom. Per attivare la funzione di annullamento è necessario:
1. selezionare l’opzione 1 (Consultazione anagrafica ed estratto conto) e richiamare il rapporto di lavoro di interesse;
1. dalla pagina di dettaglio del rapporto di lavoro utilizzare il tasto funzione F4;
2. confermare la variazione.
I rapporti di lavoro annullati riportano nel campo "Assicurabil" la dicitura "ANNULLAM".
Attenzione però: una volta annullato il rapporto di lavoro, non sarà più possibile fare ulteriori variazioni o revocare l’annullamento.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ · 30/05/2024 Fondo Artigianato: nuove procedure per gli assegni da maggio 2024

Fondo bilaterale degli artigiani: nuove istruzioni 2024 e Testo del Regolamento per assegni di integrazione ordinari e straordinari da maggio 2024

Fondo Artigianato: nuove procedure per gli assegni da maggio 2024

Fondo bilaterale degli artigiani: nuove istruzioni 2024 e Testo del Regolamento per assegni di integrazione ordinari e straordinari da maggio 2024

Periodo di comporto contrattuale: discriminazione per il disabile

La Cassazione ribadisce che l'applicazione del periodo di comporto ordinario ai dipendenti disabili costituisce discriminazione. No al licenziamento

Riscatto periodi senza contribuzione 2024/25: istruzioni per le domande

Pubblicate le istruzioni INPS sul riscatto di periodi non coperti da contribuzione, senza interessi, riaperto con la legge di bilancio 2024. Cumulabilità con la pace contributiva

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.