IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 30/10/2012

L’avviso di pagamento non comporta obbligo IVA

Una risposta dell’Agenzia delle Entrate esclude ogni valore ai fini IVA di avvisi o note emesse in data precedente al pagamento

Commenta Stampa

In seguito ad una richiesta di consulenza giuridica da parte dell’ANIE associazione che riunisce impiantisti del settore elettrotecnico ed elettronico l’Agenzia delle Entrate ha confermato nei giorni scorsi che i documenti emessi per sollecitare il pagamento come avvisi, note, simili alle fatture proforma utilizzate normalmente dai professionisti non costituiscono titoli di obbligo al versamento dell’VA in quanto emessi prima del pagamento e privi dei requisiti elencati dall’art. 21 del DPR 633/1972.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Credito imposta R&S: certificazione costi del revisore
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 42,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31
Gestione fiscale del fondo svalutazione crediti (excel)
In PROMOZIONE a 22,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE