IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 16/03/2012

Sponsorizzazioni: spese di rappresentanza per la Cassazione

Se non si provano i maggiori ricavi la sponsorizzazione come spesa di rappresentanza è solo parzialmente deducibile

Commenta Stampa

Con la sentenza 3433 del 5 marzo 2012, la Cassazione ribadisce la diversa natura giuridica tra spese di rappresentanza e di pubblicità .  Se non viene provato il ritorno direttamente commerciale dell’operazione di sponsorizzazione ossia  un incremento delle vendite essa rientra tra le spese di rappresentanza e non di pubblicità . Come tale gode di una deducibilità limitata. Il caso riguardava la sponsorizzazione dell’attività di un pilota tramite l’apposizione del marchio di una azienda impiantistica sull’auto da corsa.

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE