Rassegna stampa Pubblicato il 15/12/2010

L’acconto Iva 2010: per le operazioni straordinarie regole ad hoc

Per la quantificazione dell’acconto Iva 2010 in caso di operazioni straordinarie valgono regole particolari

Lunedì 27 dicembre scade il termine per il versamento dell’acconto Iva relativo al periodo d’imposta 2010. Il calcolo dell’acconto può essere effettuato attraverso l’utilizzo alternativo di tre sistemi: storico, previsionale o metodo delle operazioni effettuate. In caso di operazioni straordinarie valgono regole particolari da tenere presente. Ad esempio, nel caso di fusione per incorporazione, le incorporate non dovranno corrispondere l’acconto, mentre l’incorporante dovrà versarlo, tenendo conto del proprio “dato storico” e del “dato previsionale” che comprende anche le risultanze riferibili alle attività delle società incorporate.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)