Rassegna stampa Pubblicato il 07/07/2010

Via libera alle comunicazioni black list

Approvate le specifiche tecniche per la comunicazione con i Paesi Black List

Il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha approvato, lo scorso 5 luglio, le specifiche tecniche per la comunicazione delle operazioni Iva con i Paesi black list. Tutti i soggetti passivi Iva sono obbligati, a partire dal 1 luglio 2010, a trasmettere all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle transazioni effettuate con operatori economici, residenti in Paesi black list. La comunicazione deve essere inviata entro la fine del mese successivo al periodo di riferimento. La prima scadenza, quindi, è fissata per i soggetti mensili al 31 agosto 2010.

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Black List - White List - Paradisi Fiscali 2018, Operazioni Extracomunitarie

16,90 € + IVA
14,90 € + IVA
12,90 € + IVA
10,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)