HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

DECRETO CAPIENZE SPETTACOLI, EVENTI E DISCOTECHE DIVENTA LEGGE: IL TESTO COORDINATO IN GU

2 minuti, 08/12/2021

Decreto capienze spettacoli, eventi e discoteche diventa legge: il testo coordinato in GU

Il Decreto Capienze n. 139/2021 diventa legge, pubblicato in GU il testo coordinato, con le nuove capienze per i luoghi della cultura, dello sport e la riapertura delle discoteche

Forma Giuridica: Normativa - Decreto Legge
Numero 139 del 08/10/2021
Fonte: Gazzetta Ufficiale

Convertito in legge il Decreto Capienze (decreto-legge n. 139 del 2021), contenente misure in tema di accesso alle attività culturali, sportive e ricreative, nonché per l'organizzazione di pubbliche amministrazioni e in materia di protezione dei dati personali

Pubblicati in GU del n. 291 del 07.12.2021 i testi della Legge del 03.12.2021 n. 205 di conversione   e del Decreto legge del 08.10.2021 n. 139 coordinato con le modifiche apportate dalla legge (Scarica qui Legge e Decreto coordinato dove le modifiche apportate dalla legge di conversione sono stampate con caratteri corsivi).

Disposizioni in materia di spettacoli aperti al pubblico, di eventi e competizioni sportivi e di discoteche

L'articolo 1 apporta diverse modifiche al DL del 22 aprile 202, n. 52. In tema di spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali o spazi anche all'aperto, si prevede che:

  • in zona gialla, fermi restando i posti a sedere preassegnati, la distanza interpersonale debba essere di almeno un metro e la capienza consentita non superiore al 50% della capienza massima autorizzata, non vi sono più limiti al numero massimo di spettatori; 
  • in zona bianca, la capienza consentita è del 100% di quella massima autorizzata sia all’aperto che al chiuso. Inoltre l’accesso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19.

Discoteche

Nelle sale da ballo, discoteche e locali assimilati:

  • la capienza non può essere superiore al 75% di quella massima autorizzata all'aperto 
  • e al 50% al chiuso. Nei locali al chiuso deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria.

Musei

Nelle strutture museali è stata eliminata la distanza interpersonale di un metro.

Pubblico a eventi e competizioni sportive

Relativamente alla partecipazione del pubblico sia agli eventi e alle competizioni di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP), riguardanti gli sport individuali e di squadra, organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali sia agli eventi e alle competizioni sportivi diversi da quelli richiamati:

  • in zona gialla, la capienza consentita non può essere superiore al 50% di quella massima autorizzata all'aperto e al 35% al chiuso.
  • in zona bianca, la capienza consentita non può essere superiore al 75% di quella massima autorizzata all'aperto e al 60% al chiuso. In zona bianca, viene meno l'obbligo di rispetto del distanziamento interpersonale e di previsione di posti a sedere preassegnati;

Le percentuali massime di capienza di cui sopra si applicano a ciascuno dei settori dedicati alla presenza del pubblico nei luoghi di svolgimento degli eventi e competizioni sportivi. Le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida adottate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana, sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico. Quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente comma, gli eventi e le competizioni sportivi si svolgono senza la presenza di pubblico.

A prescindere dall'emergenza sanitaria, è stata introdotta una modifica a regime con l'articolo 1-bis, con il quale si esclude le manifestazioni carnevalesche, i corsi mascherati, le rievocazioni storiche, le giostre e le altre manifestazioni similari dall'applicazione della normativa in base alla quale i biglietti di accesso ad attività di spettacolo che si svolgono in impianti con capienza superiore a 5.000 spettatori sono nominativi.

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

Allegati

Legge del 03.12.2021 n. 205
Decreto capienze - DL del 08.10.2021 n. 139 testo coordinato e legge
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS · 21/06/2022 Eventi sportivi al chiuso: dal 16 giugno niente più mascherine

Il Dipartimento dello sport ricorda le regole precauzionali anti covid per le competizioni sportive al chiuso

Eventi sportivi al chiuso: dal 16 giugno niente più mascherine

Il Dipartimento dello sport ricorda le regole precauzionali anti covid per le competizioni sportive al chiuso

Obbligo mascherine mezzi di trasporto: in vigore fino al 22 giugno

Mascherine FFP2 al chiuso fino al 22 giugno 2022 per entrare sui mezzi di trasporto. Vediamo l'elenco

Sorveglianza eccezionale INAIL: proroga al 31 luglio 2022

Nuova proroga della sorveglianza sanitaria eccezionale per Covid 19 per i lavoratori fragili, nella conversione del decreto 24-2022. Come funziona. Istruzioni INAIL per le domande

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.