HOME

/

FISCO

/

IVIE - IVAFE

/

NUOVI COEFFICIENTI IMU E IMPI 2020 PER FABBRICATI D NON ACCATASTATI

2 minuti, 23/06/2020

Nuovi coefficienti Imu e Impi 2020 per Fabbricati D non accatastati

Aggiornati i coefficienti per i fabbricati D non iscritti in catasto, interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati; pubblicato il Decreto del 10.06.2020

Forma Giuridica: Normativa - Decreto
Numero del 10/06/2020
Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Aggiornati i coefficienti per gli immobili appartenenti alla categoria catastale “D”, interamente posseduti nell’esercizio d’impresa e distintamente contabilizzate, che fino al momento della richiesta dell'attribuzione della rendita devono determinare il valore, alla data di inizio di ciascun anno solare ovvero, se successiva, alla data di acquisizione, secondo i criteri stabiliti nel penultimo periodo del comma 3 dell'articolo 7 del decreto-legge 11 luglio 1992, n. 333, applicando determinati coefficienti da aggiornare annualmente.

L’aggiornamento dei coefficienti da utilizzare per l'anno 2020 al fine di calcolare il valore dei fabbricati per l’Imu e per l’Impi, è stato definito dal Ministero dell'economia e delle finanze con il Decreto del 10 giugno 2020, qui di seguito i coefficienti da utilizzare:

per l’anno 2020 = 1,01per l’anno 2019 = 1,01per l’anno 2018 = 1,01
per l’anno 2017 = 1,03per l’anno 2016 = 1,03per l’anno 2015 = 1,04
per l’anno 2014 = 1,04per l’anno 2013 = 1,04per l’anno 2012 = 1,07
per l’anno 2011 = 1,10per l’anno 2010 = 1,12per l’anno 2009 = 1,13
per l’anno 2008 = 1,17per l’anno 2007 = 1,21per l’anno 2006 = 1,25
per l’anno 2005 = 1,28per l’anno 2004 = 1,36per l’anno 2003 = 1,40
per l’anno 2002 = 1,45per l’anno 2001 = 1,49per l’anno 2000 = 1,54
per l’anno 1999 = 1,56per l’anno 1998 = 1,58per l’anno 1997 = 1,62
per l’anno 1996 = 1,67per l’anno 1995 = 1,72per l’anno 1994 = 1,78
per l’anno 1993 = 1,81per l’anno 1992 = 1,83per l’anno 1991 = 1,87
per l’anno 1990 = 1,95per l’anno 1989 = 2,04per l’anno 1988 = 2,13
per l’anno 1987 = 2,31per l’anno 1986 = 2,49per l’anno 1985 = 2,66
per l’anno 1984 = 2,84per l’anno 1983 = 3,02per l’anno 1982 e anni precedenti = 3,20


Ricordiamo che gli immobili appartenenti al Gruppo D sono gli IMMOBILI A DESTINAZIONE SPECIALE:

GRUPPO D
D/1Opifici
D/2Alberghi e pensioni (con fine di lucro)
D/3Teatri, cinematografi, sale per concerti e spettacoli e simili (con fine di lucro)
D/4Case di cura ed ospedali (con fine di lucro)
D/5Istituto di credito, cambio e assicurazione (con fine di lucro)
D/6Fabbricati e locali per esercizi sportivi (con fine di lucro)
D/7Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di un’attività industriale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni.
D/8Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di un’attività commerciale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni.
D/9Edifici galleggianti o sospesi assicurati a punti fissi del suolo, ponti privati soggetti a pedaggio.
D/10Fabbricati per funzioni produttive connesse alle attività agricole.

 

Ti potrebbero interessare 2 eBook: 

e il foglio di calcolo in excel:

Tag: IVIE - IVAFE IVIE - IVAFE LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI

Allegato

Decreto del MEF del 10.06.2020
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

NUOVA IMU 2021: GUIDA ALLE NOVITÀ TRA COVID19 E ADDIO ALLA TASI · 30/07/2021 Esenzione IMU se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi lavorativi

Possibile l’esenzione IMU per l’abitazione principale se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi che dimostrino la mancanza di un intento elusivo

Esenzione IMU se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi lavorativi

Possibile l’esenzione IMU per l’abitazione principale se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi che dimostrino la mancanza di un intento elusivo

IMU: ecco un riepilogo delle esenzioni 2020/2021

L'IFEL Fondazione ANCI propone un utile riepilogo delle esenzioni IMU previste dai provvedimenti anti covid. Vediamolo

IVIE 2021: Imposta sul valore degli immobili all'estero

Immobili situati all'estero 2021: guida all'IVIE

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.