IMU

Normativa del 02/05/2018

IMU e TASI 2018: aggiornati i coefficienti per i fabbricati del gruppo D

Aggiornati i coefficienti per il 2018, per la determinazione del valore dei fabbricati non accatastati appartenenti al gruppo catastale D, ai fini del calcolo dell'IMU e della TASI per le imprese

Forma Giuridica: Normativa - Decreto
del 19/04/2018
Fonte: Gazzetta Ufficiale

Aggiornati i coefficienti, per l'anno 2018, per la determinazione del valore dei fabbricati appartenenti al gruppo catastale D non iscritti in catasto interamente posseduti da imprese, ai fini del calcolo dell'Imposta municipale propria (IMU) e del Tributo per i servizi indivisibili (TASI) (Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 19 aprile 2018).

Ricordiamo che per i fabbricati classificabili nel gruppo catastale D, non iscritti in catasto, interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati, fino all'anno nel quale viene attribuita la rendita, il valore è determinato, alla data di inizio di ciascun anno solare ovvero, se successiva, alla data di acquisizione, dall'ammontare, al lordo delle quote di ammortamento, che risulta dalle scritture contabili applicando i seguenti coefficienti:

  • per l'anno 2018 = 1,01;
  • per l'anno 2017 = 1,01;
  • per l'anno 2016 = 1,01;
  • per l'anno 2015 = 1,02;
  • per l'anno 2014 = 1,02;
  • per l'anno 2013 = 1,02;
  • per l'anno 2012 = 1,05;
  • per l'anno 2011 = 1,08;
  • per l'anno 2010 = 1,09;
  • per l'anno 2009 = 1,10;
  • per l'anno 2008 = 1,15;
  • per l'anno 2007 = 1,19;
  • per l'anno 2006 = 1,22;
  • per l'anno 2005 = 1,26;
  • per l'anno 2004 = 1,33;
  • per l'anno 2003 = 1,37;
  • per l'anno 2002 = 1,42;
  • per l'anno 2001 = 1,46;
  • per l'anno 2000 = 1,51;
  • per l'anno 1999 = 1,53;
  • per l'anno 1998 = 1,55;
  • per l'anno 1997 = 1,59;
  • per l'anno 1996 = 1,64;
  • per l'anno 1995 = 1,69;
  • per l'anno 1994 = 1,74;
  • per l'anno 1993 = 1,78;
  • per l'anno 1992 = 1,79;
  • per l'anno 1991 = 1,83;
  • per l'anno 1990 = 1,91;
  • per l'anno 1989 = 2,00;
  • per l'anno 1988 = 2,09;
  • per l'anno 1987 = 2,26;
  • per l'anno 1986 = 2,44;
  • per l'anno 1985 = 2,61;
  • per l'anno 1984 = 2,79;
  • per l'anno 1983 = 2,96;
  • per l'anno 1982 e anni precedenti = 3,13.

Questo l'elenco dei fabbricati appartenenti alla categoria catastale del gruppo D:

  • D/1  Opifici
  • D/2  Alberghi e pensioni (con fine di lucro)
  • D/3  Teatri, cinematografi, sale per concerti e spettacoli e simili (con fine di lucro)
  • D/4  Case di cura ed ospedali (con fine di lucro)
  • D/5  Istituto di credito, cambio e assicurazione (con fine di lucro)
  • D/6  Fabbricati e locali per esercizi sportivi (con fine di lucro)
  • D/7  Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di un’attività industriale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni.
  • D/8  Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di un’attività commerciale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni.
  • D/9  Edifici galleggianti o sospesi assicurati a punti fissi del suolo, ponti privati soggetti a pedaggio.
  • D/10  Fabbricati per funzioni produttive connesse alle attività agricole.

Ti segnaliamo il nostro pacchetto IMU e TASI - IVIE e IVAFE 2018 (2 eBook + excel) tutti acquistabili anche singolarmente.

Puo' interessarti anche il Pacchetto Calcolo TARI e Istanza di Rimborso

Rimani sempre aggiornato seguendo il Dossier IMU-TASI-TARI (IUC) 2018






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)