Normativa del 05/03/2018

Canone tv 2018: esenzione per 75enni con reddito fino a 8.000 euro

esenzione canone tv 2018 rai

Per il 2018, esenzione dal pagamento del canone di abbonamento Rai per i soggetti di età pari o superiore a 75 anni e con reddito non superiore a 8.000 euro

Forma Giuridica: Normativa - Decreto Ministeriale
del 16/02/2018
Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Per l'anno 2018, viene ampliata sino ad € 8.000 la soglia reddituale ai fini dell'esenzione dal pagamento del canone di abbonamento televisivo in favore dei soggetti ultrasettantacinquenni, a stabilirlo il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 16 febbraio 2018, che qui alleghiamo, restano ferme le altre condizioni richieste dalla legge.

Per il 2018, quindi per i soggetti di età pari o superiore a settantacinque anni e con un reddito proprio e del coniuge non superiore complessivamente a euro 8.000,00, senza conviventi, è abolito il pagamento del canone di abbonamento alle radioaudizioni esclusivamente per l'apparecchio televisivo ubicato nel luogo di residenza.

Ricordiamo che èer l'abuso è irrogata una sanzione amministrativa, in aggiunta al canone dovuto e agli interessi di mora, d'importo compreso tra euro 500 ed euro 2.000 per ciascuna annualità evasa.

Segui il dossier gratuito: Canone Rai in bolletta 2018






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)