HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

CONTRIBUTI PERMESSI DI SOGGIORNO 2017 DIMEZZATI

1 minuto, 09/06/2017

Contributi permessi di soggiorno 2017 dimezzati

Ecco i nuovi importi dei contributi per rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno, già in vigore. Decreto MEF 5.5.2017 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Forma Giuridica: Normativa - Decreto Ministeriale
Numero del 05/05/2017
Fonte: Gazzetta Ufficiale

E' stato  pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 131 dell’8 giugno 2017, il Decreto 5 maggio 2017 del Ministero dell’Economia e delle Finanze  che fissa i nuovi  importi del contributo per il rilascio del permesso di soggiorno. I nuovi importi sono in vigore dal 9 giugno 2017.
 Nello specifico il  contributo per il rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno a carico dello straniero di età superiore ai 18 anni è fissato in :

  • € 40,00 per i permessi di soggiorno di durata superiore a tre mesi e inferiore o pari a un anno;
  • € 50,00 per i permessi di soggiorno di durata superiore a un anno e inferiore o pari a due anni;
  • € 100,00 per il rilascio del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo e per i dirigenti e i lavoratori specializzati .

 I contributi sono stati ridotti della metà  rispetto a quelli precedentemente previsti ( che erano fissati rispettivamente a € 80, € 100, € 200)  dal decreto del 6.10.2011.
 Il decreto inoltre prevede che  anche la richiesta del duplicato del permesso di soggiorno  rientri ora tra i casi di esonero dal contributo .

Il principio  del contributo era stato inizialmente  introdotto dall'art. 7-vicies quater del  decreto-legge  31  gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni,  dalla  legge  n.  43/2005 che     poneva  "a carico dei soggetti richiedenti la  corresponsione  di  un importo pari  almeno  alle  spese  necessarie  per  la  produzione  e spedizione del documento,  nonche'  per  la  manutenzione  necessaria  all'espletamento dei servizi connessi" 

La ridefinizione degli importi  è stata resa necessaria dalla decisione della Corte di giustizia europea  dell'Unione  europea  del  2 settembre  2015,  in  C-309/14,   che aveva giudicato  gli importi dei contributi richiesti, da un minimo di € 80,00 ad un massimo di  €  200,00,  come "costituenti nel  loro  complesso  un  ostacolo,  per  il  loro importo eccessivamente elevato, ai  diritti  conferiti  ai  cittadini stranieri  richiedenti  i  permessi  UE  di  lungo   soggiorno". 

  

 

Trovi altre notizie e approfondimenti nel Dossier gratuito Stranieri in Italia 

Tag: STRANIERI IN ITALIA STRANIERI IN ITALIA LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI

Allegato

Decreto MEF 05052017
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 28/01/2022 Pescatori autonomi: contributi 2022 aggiornati

Aliquota invariata ma non la retribuzione per il calcolo dei contributi previdenziali 2022 dovuti dai pescatori autonomi. Le nuove tabelle nella Circolare INPS n. 13/2022

Pescatori autonomi:  contributi 2022 aggiornati

Aliquota invariata ma non la retribuzione per il calcolo dei contributi previdenziali 2022 dovuti dai pescatori autonomi. Le nuove tabelle nella Circolare INPS n. 13/2022

Turismo: esonero contributivo per i contratti a termine

Il nuovo decreto Sostegni ter rifinanzia lo sgravio contributivo per le assunzioni a termine o stagionali del settore turismo e terme. Ecco i dettagli

Fringe benefits  ex dipendenti da trasmettere entro il 21 febbraio 2022

Le istruzioni per la trasmissione dei dati su fringe benefits e stock options erogati al personale cessato nel 2021 nel messaggio INPS n. 401 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.