HOME

/

LAVORO

/

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI

/

ANTICIPO NASPI: LE ISTRUZIONI INPS PER L'ESENZIONE FISCALE

3 minuti, Redazione , 30/11/2021

Anticipo Naspi: le istruzioni INPS per l'esenzione fiscale

Le istruzioni per l'esenzione fiscale degli importi di Naspi anticipata per chi sottoscrive una quota in cooperativa di lavoro e per la rioccupazione con altro datore di lavoro

Non è imponibile l'anticipazione della NASPI per la quota di partecipazione in un società cooperativa con rapporto di lavoro. Lo  ribadisce  l'INPS nella circolare n. 178 del 26 novembre 2021, fornendo le relative istruzioni sulla base del provvedimento  dell'Agenzia delle Entrate.

La circolare ricorda che l'articolo 8, comma 1, del D.lgs 4 marzo 2015, n. 22, prevede che il lavoratore avente diritto alla corresponsione della NASpI può richiedere la liquidazione anticipata, in un’unica soluzione, della prestazione spettante e non ancora erogata  per :

  1. avviare una attiività lavorativa autonoma o di impresa individuale, 
  2. sottoscrivere una quota di capitale sociale di una cooperativa che preveda la prestazione lavorativa da parte del socio.

La norma modificata dalla legge n.160 del 2019  prevedeva  la non imponibilità quando tale  importo è  destinato alla sottoscrizione di una quota di capitale sociale di una cooperativa  con prestazione di attività lavorativa da parte del socio.  Si attendendeva  a questo fine un provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate  che è stato emanato con molto ritardo  (provvedimento n. 155130 del 17 giugno 2021). 

Inps fornisce  quindi le  seguenti istruzioni per la domanda , le specifiche sull'applicazione dell'esenzione e sul caso di rioccupazione di tali lavoratori con altro datore di lavoro.

Richiesta di anticipo Naspi con esenzione fiscale 

 I lavoratori che intendano richiedere la liquidazione anticipata, in un’unica soluzione, per la sottoscrizione di una quota di capitale sociale di una cooperativa con prestazione di attività lavorative del socio, sono tenuti ad allegare alla domanda di anticipazione i  seguenti documenti : 

  1. attestazione di avvenuta iscrizione della cooperativa nel Registro delle imprese presso la Camera di Commercio e  nell’Albo nazionale delle società cooperative unitamente all’indicazione degli estremi per la successiva verifica; 
  2. stralcio dall’elenco dei soci corredato da una dichiarazione del Presidente della cooperativa attestante l’avvenuta iscrizione dell’interessato e l’attività allo stesso assegnata;
  3.  dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in cui il richiedente dichiara di destinare l’intero importo percepito al capitale sociale della cooperativa interessata entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno di imposta in cui è stata percepita la prestazione

In assenza di tutta la richiamata documentazione  la domanda di anticipazione NASpI verrà comunque istruita,  e , se accolta, le somme erogate saranno regolarmente soggette alla tassazione prevista per l’anticipazione NASpI.

Viene inoltre precisato che il provvedimento dell’Agenzia delle entrate  del 17.6.2021 prevede che 

  1. l’Istituto non applichi le ritenute alla fonte sulle somme erogate a titolo di anticipazione NASpI  
  2. certifichi in qualità di sostituto d’imposta  l’erogazione di tali trattamenti   nel modello di Certificazione Unica.

Rioccupazione  nel periodo di spettanza NASpI anticipata

La circolare precisa che nel caso in cui il beneficiario della prestazione NASpI anticipata si rioccupi con rapporto di lavoro subordinato nel periodo teorico di spettanza della prestazione, è tenuto alla restituzione dell’intero importo percepito a titolo di anticipazione, salvo il caso in cui il rapporto di lavoro subordinato sia stato instaurato con la società cooperativa della quale ha sottoscritto una quota.

Pertanto nel caso in cui l’assicurato che ha percepito la NASpI in forma anticipata instauri – prima della scadenza del periodo per cui è riconosciuta la NASpI - un rapporto di lavoro subordinato con un datore di lavoro diverso dalla cooperativa di cui ha sottoscritto una quota, questi è tenuto alla restituzione dell’intera somma percepita a titolo di anticipazione NASpI. 


Ti possono interessare:

La busta paga guida operativa di MC Prudente Libro di carta Maggioli editore

La cessazione del rapporto di lavoro di C. Colosimo - Libro di carta Maggioli editore

Tag: ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO COOPERATIVE E CONSORZI COOPERATIVE E CONSORZI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 24/06/2022 Part time verticale: bonus in arrivo da 550 euro

Nuova indennità in un emendamento alla conversione del decreto Aiuti per i lavoratori con part time ciclico verticale. Annuncio del Ministro

Part time verticale:  bonus in arrivo da 550 euro

Nuova indennità in un emendamento alla conversione del decreto Aiuti per i lavoratori con part time ciclico verticale. Annuncio del Ministro

Indennità ALAS spettacolo 2022: tutte le regole

Ecco le istruzioni per la indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo dal 1 gennaio 2022. Requisiti importi scadenze, come fare domand e richiesta di riesame

Esonero contributivo alternativo a Cig in scadenza il 30 giugno

Tutte le istruzioni per le domande e la fruizione dell'esonero contributivo previsto per le aziende che non hanno fruito la cassa COVID 2021.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.