HOME

/

LAVORO

/

CONCORSI PUBBLICI 2023/2024

/

CONCORSO UFFICIO DEL PROCESSO: TRACCE PROVA SCRITTA E SIMULAZIONE GRATUITA

Concorso Ufficio del processo: tracce prova scritta e simulazione gratuita

Si avvicinano le prove del concorso Ufficio del Processo: vediamo alcuni esempi di prova scritta. i punteggi e titoli di preferenza. Prova con noi una simulazione dell'esame

Ascolta la versione audio dell'articolo


Si avvicina il momento delle prove  del  bando di concorso per 3946 posti di addetto all'Ufficio del Processo 2024.

Ricordiamo che sono state previste le seguenti sedi di esame:  Roma, Napoli, Catanzaro, Foggia, Sassari, Catania, Siracusa, Milano e Chieti

Il 29 aprile sono state nominate le commissioni esaminatrici e il  7 maggio la commissione RIPAM  incaricata delle procedura ha  nominato le commissioni di vigilanza  sulle prove scritte .   Ciò significa che il calendario delle prove è imminente.

VEDI QUI TUTTI I REQUISITI  E IL BANDO

Vediamo  allora in dettaglio  come si svolgono le selezioni, basate su valutazione dei titoli e prova scritta,  e come organizzare lo studio per avere piu possibilità di rientrare tra i vincitori .

Non è prevista la pubblicazione della banca dati delle prove precedenti,  per questo consigliamo per la preparazione: 

  1. il  volume di carta con materiali online   Concorso Ufficio per il processo 2024 Ministero Giustizia Prova scritta di L. Tramontano -  Il manuale presenta  tutti gli argomenti di Diritto pubblico e Ordinamento giudiziario e  selezione di quesiti a risposta multipla di lingua inglese con risposta commentata. Nella sezione online  approfondimenti e  un simulatore di quiz 
  2. il testo Ordinamento giudiziario raccolta di leggi agg aprile 2024 -(Molte domande del bando precedente erano riferite all'articolo di legge, quindi il volume facilita molto lo studio)
  3.  il Corso online di 23 ore "Ufficio per il processo 2023 fruibile per 100 giorni dall'acquisto


Ti segnaliamo anche questa ulteriore iniziativa : ISCRIVITI QUI ALLA PROVA GRATUITA IN DIRETTA FACEBOOK!


L'articolo continua dopo la pubblicità

Per la  tua preparazione  puoi scegliere:

  1.  il  volume di carta con materiali online   Concorso Ufficio per il processo 2024 Ministero Giustizia Prova scritta di L. Tramontano , su   tutti gli argomenti di Diritto pubblico e Ordinamento giudiziario e   con una selezione di quesiti a risposta multipla di lingua inglese con risposta commentata. Nella sezione online  approfondimenti e  un simulatore di quiz 
  2.  il Corso online di 23 ore "Ufficio per il processo 2023 fruibile per 100 giorni  faq dal Portale INPA

1) Concorso Ufficio del processo 2024: comunicazione titolo di studio e punteggio

La valutazione dei titoli, distinta per i codici di concorso è effettuata da ciascuna commissione esaminatrice, anche mediante ricorso a piattaforme digitali,    sulla base dei titoli dichiarati dai candidati  nella domanda.

Si ricorda che i titoli devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda 

ATTENZIONE I candidati che nella domanda di partecipazione hanno dichiarato che il titolo di studio viene conseguito entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del bando,  devono comunicare  il titolo e la relativa votazione di laurea entro e non oltre 2 giorni dal conseguimento, mediante dichiarazione sostitutiva  tramite PEC al seguente indirizzo  [email protected].

 Il mancato conseguimento del titolo entro sessanta giorni  o la mancata comunicazione del medesimo titolo nei tempi sopra previsti comporta l’esclusione dalla procedura.

Sono valutati solo i titoli inseriti negli appositi spazi della domanda di ammissione al concorso e completi di tutte le informazioni necessarie per la valutazione.

Ai titoli è attribuito un valore massimo complessivo di 15 punti, così ripartiti:

  1. sino a punti 6,00 per il voto di laurea (con riferimento al titolo di studio conseguito con miglior profitto tra tutti quelli dichiarati per l’ammissione al concorso):
  • 110 e lode, punti 3,00;
  • 110, punti 2,75;
  • 109, punti 2,50;
  • 108, punti 2,25;
  • 107, punti 2,00;
  • 106, punti 1,90;
  • 105, punti 1,80;
  • 104, punti 1,70;
  • 103, punti 1,60;
  • 102, punti 1,50;
  • 101, punti 1,40;
  • 100, punti 1,30;
  • 99, punti 1,20;
  • da 96 a 98, punti 1,10;
  • da 92 a 95, punti 1,00;
  • da 87 a 91, punti 0,90;
  • da 81 a 86, punti 0,80;
  • da 74 a 80, punti 0,70;
  • Da 68 a 73, punti 0,60;
  • Da 66 a 67, punti 0,50.

Attenzione  per i titoli di studio conseguiti non oltre sette anni prima del termine ultimo per la domanda,  i punteggi sono raddoppiati.

  Sono attribuiti inoltre:

  1. sino a un massimo di punti 5,00 per eventuali ulteriori titoli universitari in ambiti attinenti al profilo di addetto all’ufficio per il processo:
  • ulteriore titolo di studio rispetto a quello dichiarato ai fini dell’ammissione al concorso (laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale o laurea magistrale  ciclo unico)  2,00 punti. Il titolo di studio che sia il proseguimento della laurea triennale indicata quale titolo di studio dichiarato per la partecipazione al concorso non è valutabile ai fini dell’attribuzione di punteggio;
  • master universitari di primo livello: punti 0,50 per ciascuno, fino a un massimo di punti 1,00;
  • master universitari di secondo livello: punti 0,75 per ciascuno, fino a un massimo di punti 1,50;
  • diplomi di specializzazione (DS), ivi compresi quelli rilasciati dalle scuole di specializzazione per le professioni legali (SSPL o Scuola di Specializzazione in Studi sull'Amministrazione Pubblica): punti 1,50;
  • dottorato di ricerca (PhD): punti 3,00;
  • punti 3,00 per l’abilitazione alla professione di avvocato;
  • punti 3,00 per l’abilitazione alla professione di dottore commercialista ed alla professione di esperto contabile;
  1. abilitazioni professionali (tranne che per le professioni di avvocato, dottore commercialista ed esperto contabile): punti, 0,50 per ciascuna, fino a un massimo di 1 punto;
  2. punti 4,00 per il positivo espletamento del tirocinio presso gli uffici giudiziari ai sensi dell’articolo 73 del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98;
  3. punti 2,00 per il servizio prestato presso la Corte di cassazione, la Procura generale presso la Corte di cassazione nonché le sezioni specializzate dei tribunali 

 Formez PA trasmette alla Commissione esaminatrice gli elenchi dei candidati in ordine decrescente di punteggio, distinti per ciascun codice concorso 

Per ciascuno dei codici di concorso la Commissione esaminatrice redige una graduatoria preliminare relativa ai punteggi tenendo conto delle quote per i candidati in possesso della laurea in economia e commercio o in scienze politiche. 

L’esito della valutazione sarà comunicato con l’ammissione o meno alla prova scritta. Tale pubblicazione avrà valore di notifica a ogni effetto di legge.


Per la  tua preparazione  puoi scegliere:

  1. il  volume di carta con materiali online   Concorso Ufficio per il processo 2024 Ministero Giustizia Prova scritta di L. Tramontano -  Il manuale presenta  tutti gli argomenti di Diritto pubblico e Ordinamento giudiziario e  selezione di quesiti a risposta multipla di lingua inglese con risposta commentata. Nella sezione online  approfondimenti e  un simulatore di quiz 
  2. il testo Ordinamento giudiziario raccolta di leggi agg aprile 2024 -(Molte domande del bando precedente erano riferite all'articolo di legge, quindi il volume facilita molto lo studio)
  3.  il Corso online di 23 ore "Ufficio per il processo 2023 fruibile per 100 giorni dall'acquisto


Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai  i migliori  aggiornatissimi    manuali per arrivare preparato alle prove

Per notizie e aggiornamenti i tempo reale  iscriviti al  canale Telegram Maggioli editore Concorsi pubblici

2) Concorso Ufficio del processo 2024 : ammissione e modalità prova scritta

La prova scritta, unica per tutti i codici di concorso è svolta esclusivamente mediante strumentazione informatica e piattaforme digitali e potrà svolgersi presso sedi decentrate citate sopra,  e consiste in :

  • un test di n. 40 (quaranta) quesiti a risposta multipla
  •  da risolvere nell’arco di 60 minuti, 
  • con un punteggio massimo attribuibile di trenta punti.

La prova si intende superata se è raggiunto il punteggio minimo di 21/30 ed è volta a verificare la conoscenza delle seguenti materie:

  • Diritto pubblico;
  • Ordinamento giudiziario;
  • Lingua inglese.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • Risposta esatta: +0,75 punto;
  • Mancata risposta: 0 punti;
  • Risposta sbagliata: - 0,375 punti.

Durante la prova, i candidati non possono in alcun modo comunicare tra loro e non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, pubblicazioni, raccolte normative, vocabolari, testi e appunti, telefoni cellulari e qualsiasi dispositivo idoneo alla memorizzazione o alla trasmissione di dati. La violazione delle disposizioni comporta la immediata esclusione dal concorso.

 Al termine del tempo previsto per la prova, il sistema interrompe la procedura ed acquisisce definitivamente le risposte fornite dal candidato sino a quel momento, ferma restando la possibilità per il candidato di correggere le risposte già date, sino alla acquisizione definitiva.

Esempio 1 quiz della prova scritta

Esempio 2  quiz in tema ordinamento giudiziario

Ascolta QUI  l'intervista a una vincitrice del concorso Ufficio del processo 2022

Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai  i migliori  aggiornatissimi    manuali per arrivare preparato alle prove

Per notizie e aggiornamenti i tempo reale  iscriviti al  canale Telegram Maggioli editore Concorsi pubblici

3) Concorso Ufficio del processo 2024 Graduatorie di merito e titoli di preferenza

Dopo lo svolgimento della prova scritta, la commissione esaminatrice, per ciascuno dei codici o redige la relativa graduatoria definitiva  sulla base del punteggio complessivo tenuto conto dei titoli di riserva  e dei titoli di preferenza 

ATTENZIONE

  •  il trenta per cento  dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito 
  • il 15% per posti dei posti è riservato a  operatori  volontari che hanno concluso il servizio civile universale senza demerito

Nel bando si specifica che  qualora, nelle graduatorie dei singoli codici di concorso , non risultassero idonei in numero sufficiente a coprire la quota riservata ai  laureati  in economia e commercio o in scienze politiche o titoli equipollenti, i posti sono attribuiti  per scorrimento a laureati in  Scienze dei servizi giuridici o Diploma di Laurea o Laurea Specialistica in Giurisprudenza o Laurea Specialistica in Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, e viceversa

 Nel caso le graduatorie risultassero ancora incapienti, l’amministrazione giudiziaria potrà coprire i posti non ancora assegnati mediante scorrimento delle altre graduatorie degli idonei .

Il bando prevede  i seguenti titoli di preferenza, a parità di titoli e di merito, 

  • a)gli insigniti di medaglia al valor militare e al valor civile, qualora cessati dal servizio;
  • b)i mutilati e gli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
  • c)   gli orfani dei caduti e i figli dei mutilati, degli invalidi e degli inabili permanenti al lavoro per ragioni di servizio nel settore pubblico e privato, ivi inclusi i figli degli esercenti le professioni sanitarie, assistente sociale eoperatori sociosanitari deceduti in seguito all’infezione da SarsCov-2 
  • d)coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno, nell'amministrazione che ha indetto il concorso, laddove non fruiscano di altro titolo di preferenza in ragione del servizio prestato;
  • e)maggior numero di figli a carico;
  • f) Onvalidi e i mutilati civili che non rientrano nella fattispecie di cui alla lettera b);
  • g) militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma;
  • h)  atleti che hanno intrattenuto rapporti di lavoro sportivo con i gruppi sportivi militari e dei corpi civili dello Stato;
  • i) avere svolto, con esito positivo, l’ulteriore periodo di perfezionamento presso l'ufficio per il processo ai sensi dell'articolo 50, comma 1-quater, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 114;
  •  l) aver completato, con esito positivo, il tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari pur non facendo parte dell'ufficio per il processo, 
  • avere svolto, con esito positivo, lo stage presso gli uffici giudiziari n)
  • essere titolare o avere svolto incarichi di collaborazione conferiti da ANPAL Servizi S.p.A., 
  • appartenenza al genere meno rappresentato nell'amministrazione che bandisce la procedura in relazione alla qualifica p
  • minore età anagrafica;

ATTENZIONE I predetti titoli devono essere posseduti al termine di scadenza per la presentazione della domanda ed essere espressamente dichiarati nella domanda di ammissione alle prove concorsuali.

Per la  tua preparazione  puoi scegliere:

  1. il  volume di carta con materiali online   Concorso Ufficio per il processo 2024 Ministero Giustizia Prova scritta di L. Tramontano -  Il manuale presenta  tutti gli argomenti di Diritto pubblico e Ordinamento giudiziario e  selezione di quesiti a risposta multipla di lingua inglese con risposta commentata. Nella sezione online  approfondimenti e  un simulatore di quiz 
  2. il testo Ordinamento giudiziario raccolta di leggi agg aprile 2024 -(Molte domande del bando precedente erano riferite all'articolo di legge, quindi il volume facilita molto lo studio)
  3.  il Corso online di 23 ore "Ufficio per il processo 2023 fruibile per 100 giorni dall'acquisto

Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai  i migliori  aggiornatissimi    manuali per arrivare preparato alle prove

Per notizie e aggiornamenti i tempo reale  iscriviti al  canale Telegram Maggioli editore Concorsi pubblici

4) Le FAQ della Commissione

Vedi qui le domande frequenti faq dal Portale INPA

Fonte immagine: Peggy und Marco Lachmann-Anke da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCORSI PUBBLICI 2023/2024 · 14/06/2024 Graduatorie concorsi: regole dalla Cassazione sul diritto all'assunzione

Per la Cassazione negli scorrimenti di graduatoria nei concorsi pubblici gli idonei non hanno un diritto soggettivo all'assunzione. Come si deve procedere

Graduatorie concorsi: regole dalla Cassazione sul diritto all'assunzione

Per la Cassazione negli scorrimenti di graduatoria nei concorsi pubblici gli idonei non hanno un diritto soggettivo all'assunzione. Come si deve procedere

Concorso Ministero Interno  182 informatici: tutti i dettagli

Scadenza prorogata per il Concorso Ministero Interno 2024 che seleziona anche 182 funzionari informatici. Vediamo requisiti, prove, titoli valutabili, le sedi e i posti

Concorso Ministero Interno 1248  posti: scadenza prorogata

Slitta all' 8 luglio la scadenza del maxi concorso Ministero dell'interno per laureati per 6 diversi profili: ecco requisiti, prove, modalità per fare domanda, stipendio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.