HOME

/

DOSSIER

/

RECENSITI PER VOI

/

GUIDA ALLA DEDUCIBILITÀ DELLE SPESE DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE PER LE IMPRESE

Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese

Ridurre il carico fiscale e ottimizzare la gestione finanziaria attraverso la corretta deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese

Ascolta la versione audio dell'articolo

L'ebook "TUTTO MANUTENZIONI: Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese" di Roberta Braga offre una panoramica completa e dettagliata sulla gestione contabile e fiscale delle spese di manutenzione e riparazione sostenute dalle imprese

Il tema principale si concentra sull'importanza di conoscere e applicare correttamente le regole civilistiche, contabili e fiscali per la deducibilità di queste spese, al fine di ottimizzare la gestione finanziaria e ridurre il carico fiscale aziendale

Il testo esplora vari aspetti delle spese di manutenzione e riparazione, differenziando tra manutenzioni ordinarie e straordinarie, e fornisce linee guida su come queste debbano essere trattate a livello contabile e quali siano le loro implicazioni fiscali. Vengono inoltre analizzati specifici trattamenti per diverse categorie di beni (come fabbricati, mezzi di trasporto, telefoni portatili, e radiotelefoni) e discusse le normative relative a contratti di manutenzione, riposizionamento di macchinari, e la creazione e gestione di fondi per la manutenzione.

Attraverso una trattazione esaustiva, corredata da tabelle esplicative, scritture contabili esemplificative e casi studio, l'ebook si rivela uno strumento prezioso per imprenditori, dottori commercialisti, consulenti fiscali e chiunque sia interessato a orientarsi con sicurezza nel complesso panorama normativo e fiscale legato alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione. 

L'obiettivo è fornire ai lettori le conoscenze necessarie per prendere decisioni informate e strategiche in relazione alla gestione delle spese di manutenzione all'interno delle loro attività imprenditoriali.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Tutto manutenzioni: Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese, con scritture contabili ed esempi.

La trattazione è corredata:

  • da numerose tabelle esplicative e riassuntive,
  • dalle scritture contabili da rilevare volta per volta
  • e da articolati esempi applicativi.

1) Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese: struttura ebook

L'ebook "TUTTO MANUTENZIONI: Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese" è strutturato in modo dettagliato per coprire vari aspetti delle manutenzioni effettuate dalle imprese, con un approccio che abbraccia le regole generali fino alle specificità. Ecco come è organizzato:

  1. Premessa: Introduce l'obiettivo dell'ebook, fornendo un contesto sul perché è importante per le imprese comprendere la deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione.
  2. Le manutenzioni e le riparazioni:
    • Definizione e classificazioni: Spiega cosa si intende per manutenzione e riparazione, differenziando tra ordinaria e straordinaria.
    • Regole civilistiche e contabili: Affronta come le spese di manutenzione e riparazione debbano essere trattate nella contabilità aziendale, anche nel rispetto delle indicazioni contenute nei principi contabili nazionali e internazionali.
    • Norme fiscali: Esamina le implicazioni fiscali delle spese di manutenzione e riparazione ai fini delle imposte sui redditi, IRAP e IVA.
    • Contratti di manutenzione: Analizza le diverse tipologie di contratti di manutenzione e le loro implicazioni contabili e fiscali.
    • Riposizionamento di macchinari: Tratta le spese associate allo spostamento di macchinari all'interno dell'azienda.
    • Fondi manutenzione: Discute la creazione e la gestione di fondi specifici per la manutenzione programmata.
  3. I pezzi di ricambio, i beni di consumo e le spese di assistenza tecnica:
    • Esplora la definizione, le regole contabili e fiscali relative a pezzi di ricambio, beni di consumo e spese di assistenza tecnica.
  4. I fabbricati, i mezzi di trasporto a motore, i telefoni portatili e i radiotelefoni:
    • Approfondisce le specificità contabili e fiscali riguardanti la manutenzione di questi beni, con una distinzione tra beni di proprietà e beni di terzi.
  5. Criteri e modalità di deduzione delle manutenzioni e riparazioni degli ammodernamenti e trasformazioni per specifici settori produttivi:
    • Fornisce linee guida su come le spese di manutenzione possono essere dedotte in diversi settori produttivi, sottolineando eventuali peculiarità.
  6. Le scritture contabili:
    • Presenta esempi pratici di come registrare contabilmente le spese di manutenzione e riparazione.
  7. Esemplificazioni:
    • Offre casi studio ed esempi applicativi che illustrano i concetti trattati nell'ebook, aiutando i lettori a comprendere meglio come applicare le regole nella pratica.

2) Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese: a chi si rivolge l'ebook

L'ebook "TUTTO MANUTENZIONI: Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese"  è particolarmente utile per una vasta gamma di destinatari nell'ambito delle imprese e della consulenza aziendale. Ecco a chi potrebbe essere particolarmente utile:

  1. Imprenditori e manager di imprese: Fornisce una panoramica completa sulle regole generali e le casistiche specifiche relative alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione, essenziale per la gestione ottimale delle risorse e la pianificazione fiscale.
  2. Dottori commercialisti e revisori contabili: La guida, corredata da tabelle esplicative, scritture contabili e esempi applicativi, rappresenta uno strumento di lavoro prezioso per supportare i clienti nella corretta registrazione delle spese e nella loro deducibilità fiscale.
  3. Consulenti fiscali e tributaristi: Offre un'analisi approfondita delle norme fiscali ai fini delle imposte sui redditi, IRAP e IVA, nonché delle regole civilistiche e contabili, indispensabili per la consulenza fiscale specializzata.
  4. Proprietari di piccole e medie imprese: Aiuta a comprendere le opportunità di ottimizzazione fiscale legate alle spese di manutenzione e riparazione, fornendo indicazioni pratiche per la gestione finanziaria e contabile dell'impresa.
  5. Studenti e ricercatori nel campo della fiscalità d'impresa: Come materiale di studio e ricerca, offre una base solida per comprendere la complessità delle normative fiscali e contabili relative alla manutenzione delle immobilizzazioni materiali.
  6. Professionisti e imprese nel settore della manutenzione: Fornisce una comprensione delle implicazioni fiscali e contabili delle loro attività quando offrono servizi alle imprese, aiutandoli a strutturare meglio le proposte commerciali in modo conforme alle normative vigenti.

L'ebook si rivela quindi una risorsa fondamentale per chiunque operi nell'ambito delle decisioni aziendali legate a investimenti, manutenzione e gestione finanziaria, offrendo strumenti per navigare efficacemente tra le complessità della fiscalità d'impresa.

Di seguito un breve estratto dell’ebook.

3) Tutto manutenzioni: le norme fiscali ai fini IRAP

Ai sensi dell’art. 1, comma 8, della Legge di Bilancio 2022 (Legge n. 234/2021), a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 1° gennaio 2022, l’Irap non è più dovuta dalle persone fisiche esercenti attività commerciali, arti e professioni di cui alle lettere b) e c) del comma 1 dell’art. 3 del D.Lgs. n. 446/1997.

Le spese di manutenzione concorrono integralmente alla determinazione del valore della produzione nell’esercizio in cui sono sostenute sia per i soggetti in contabilità ordinaria che per quelli in contabilità semplificata. 

Ne deriva che, con riferimento ad un determinato esercizio, vanno assunti, ai fini della determinazione della base imponibile IRAP, i valori di bilancio dei costi di manutenzione di competenza rettificati fiscalmente delle spese e manutenzioni indeducibili in quanto eccedenti il 5% del costo dei beni materiali risultanti all’inizio dell’esercizio dal registro dei cespiti ammortizzabili.   

Gli accantonamenti al fondo ripristino dei beni di un’azienda ricevuti in affitto partecipano al valore della produzione netta nell’esercizio di competenza, dal momento che soddisfano gli adempimenti specificamente prescritti nei principi contabili e non sono soggetti alla valutazione discrezionale e soggettiva degli amministratori. 

Secondo la Circolare dell’Agenzia delle entrate n. 26/E del 20/6/2012, in effetti, tali stanziamenti, che sono effettuati sulla base di elementi oggettivi e di valida documentazione (principio contabile OIC n. 31 in materia di fondi per rischi e oneri e trattamento di fine rapporto) e vanno contabilizzati dai soggetti IRES nella voce B 13 del conto economico, sono deducibili, in ogni periodo di imposta, operando una variazione in diminuzione in fase di dichiarazione dei redditi. 

4) Tutto manutenzioni: le norme fiscali ai fini IVA

Ai sensi dell’art. 19, co. 1, del D.P.R. n. 633/1972, è consentito detrarre l’IVA sulle spese di manutenzione sostenute nell’esercizio dell’impresa (principio dell’inerenza). 

La Corte di cassazione, con la sentenza n. 17421 del 30/8/2016, ha affermato che le spese di ristrutturazione sostenute per l'immobile in comodato per l’esercizio dell’attività di impresa sono detraibili ai fini IVA, a prescindere dalle pattuizioni negoziali. 

Tuttavia, è esclusa la detrazione dell’IVA sull’acquisto di servizi relativi ad operazioni esenti o non soggette all’imposta. 

5) Guida alla deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione per le imprese: indice

Premessa
1. Le manutenzioni e le riparazioni
1.1 La definizione e le classificazioni
1.2 Le regole civilistiche e contabili
1.3 Le norme fiscali ai fini delle imposte sui redditi
1.4 Le norme fiscali ai fini IRAP
1.5 Le norme fiscali ai fini IVA
1.6 I contratti di manutenzione
1.7 Il riposizionamento di macchinari
1.8 I fondi manutenzione
2. I pezzi di ricambio, i beni di consumo e le spese di assistenza tecnica
2.1 La definizione di pezzo di ricambio
2.2 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per i pezzi di ricambio
2.3 La manutenzione e il ritiro di pezzi di ricambio difettosi
2.4 La definizione di bene di consumo
2.5 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per i beni di consumo
2.6 La definizione di spese di assistenza tecnica
2.7 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per le spese di assistenza tecnica
3. I fabbricati, i mezzi di trasporto a motore, i telefoni portatili e i radiotelefoni
3.1 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per i fabbricati di proprietà
3.2 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per i fabbricati di terzi
3.3 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per i mezzi di trasporto
3.4 Le regole civilistiche, contabili e fiscali per i telefoni cellulari e i radiotelefoni
4. Criteri e modalità di deduzione delle manutenzioni e riparazioni, degli ammodernamenti e trasformazioni per specifici settori produttivi
5. Le scritture contabili
6. Esemplificazioni
6.1 Manutenzioni imprese – Aspetti civilistici, contabili e fiscali

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

RECENSITI PER VOI · 22/05/2024 Come leggere la busta paga - mini guida

Tutte le componenti della busta paga, in una mini guida che facilita la lettura e l'interpretazione del cedolino per chiunque ne abbia necessità

Come leggere la busta paga - mini guida

Tutte le componenti della busta paga, in una mini guida che facilita la lettura e l'interpretazione del cedolino per chiunque ne abbia necessità

La pensione ai superstiti - mini guida

Breve guida per la pensione di reversibilità: chi sono i beneficiari, la misura della pensione e come fare domanda

Cumulabilità delle pensioni e nuovi limiti reddituali

Regole riguardanti la possibilità di cumulare le pensioni con i redditi da lavoro, i limiti reddituali applicabili e le specifiche disposizioni per diverse tipologie di pensioni

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.