Domanda e Risposta Pubblicato il 30/01/2010

I premi sulle assicurazioni sulla vita e infortuni in che misura sono detraibili?

I premi di assicurazione sulla vita e infortuni sono detraibil per un importo non superiore a euro 1291,14.

La detrazione ha modalità diverse in riferimento all'anno della stipula del contratto.

  1. Per i contratti stipulati o rinnovati sino al 31 dicembre 2000, i premi sono detraibili, anche se versati all'estero o a compagnie estere a condizione che il contratto abbia durata non inferiore a cinque anni e non consenta la concessione di prestiti nel periodo di durata minima.
  2. Per i contratti stipulati o rinnovati a partire dal 1° gennaio 2001, sono detraibili i premi per le assicurazioni aventi per oggetto il rischio di morte, di invalidità permanente superiore al 5% (da qualunque causa derivante), di non autosufficienza nel compimento degli atti quotidiani. Solo in quest'ultimo caso la detrazione spetta a condizione che l'impresa di assicurazione non abbia facoltà di recedere dal contratto.




Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)