Domanda e Risposta Pubblicato il 26/01/2005

Come si firma un documento informatico?

Dal punto di vista operativo, l'utente deve avere un dispositivo di firma sicuro, rilasciato da un Ente Certificatore. Si tratta di una smart card, ovvero una carta a microprocessore personalizzata e dotata di codice segreto.

Utilizzando la sua carta, attraverso gli appositi strumenti hardware e software, l'utente è in grado di apporre la propria firma digitale su un qualsiasi documento informatico.

La firma risulterà indissolubilmente legata da un lato al soggetto sottoscrittore e dall'altro al testo sottoscritto.

Il destinatario del documento, mediante il proprio sistema informatico, ha la possibilità di verificare l'identità del sottoscrittore, l'integrità del documento e la data e ora della sua generazione.




Prodotti per Firma Digitale e Pec, Archiviazione sostitutiva


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)