Domanda e Risposta Pubblicato il 28/02/2019

Quando scade la Certificazione Unica 2019?

certificazione

La Certificazione Unica 2019 deve essere consegnata al percettore e spedita all'Agenzia in due momenti diversi

La Certificazione Unica 2019 deve essere:
  • consegnata al percettore del reddito entro il 31 marzo 2019 (c.d. CU sintetica), in duplice copia, anche in formato elettronico, oppure entro 12 giorni dalla richiesta degli stessi in caso di interruzione del rapporto di lavoro (31 ottobre per le certificazioni contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione dei redditi precompilata).
  • trasmessa telematicamente all'Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2019 (CU ordinaria).

I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo.

La presentazione all’Agenzia delle Entrate avviene esclusivamente per via telematica, direttamente o tramite un intermediario abilitato.
La certificazione si considera presentata nel giorno in cui è conclusa la ricezione dei dati da parte dell’Agenzia delle Entrate che ne attesta la ricezione sempre telematicamente.

L’agenzia delle Entrate conferma immediatamente la ricezione e successivamente fornisce una ulteriore ricevuta che attesta l’esito dell’elaborazione effettuata sui dati pervenuti e la correttezza degli stessi.

Solo quest’ultima ricevuta costituisce la prova dell’avvenuta presentazione della comunicazione.

La comunicazione può essere trasmessa:

a) direttamente;

b) tramite intermediari abilitati.

I servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, Entratel e Fisconline, sono accessibili via Internet tramite l’apposita sezione presente nel sito dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it.





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)