Tassazione del lavoratore operante all'estero

Lavoratori all’estero e incentivi per il rientro dei cervelli

di Rag. Luigi Rodella 190 CommentiIn Lavoratori all'estero, Testata

Nel corso di questi ultimi anni, sono stati emanati numerosi provvedimenti per incentivare il rientro nel nostro Paese di lavoratori operanti all’estero. Queste azioni governative hanno sempre cercato di attrarre quelle figure professionali di alto livello, con esperienze significative maturate all’estero, durante consistenti periodi di permanenza. Gli incentivi proposti, sono sempre stati di natura fiscale e prevedono l’abbattimento della base …

Come aprire un’attività d’impresa nel Regno Unito

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera, Testata

Forme principali per l’esercizio della attività di impresa nel Regno Unito Un’azienda estera può esercitare la propria attività nel Regno Unito direttamente (in altre parole creando una filiale o “branch”), o creando una succursale in UK (“subsidary”), oppure entrando a far parte di una LLP o “Limited Liability Partnership” . Le differenze  possono essere sostanziali. Esercizio diretto  Se una società …

Imu e Tasi 2018: il punto per il pagamento dell’acconto 2018

di Sergio Massa 570 CommentiIn In Evidenza, IUC (Imu - Tasi - Tari), Primo Piano, Testata

Nel 2018 le regole per il pagamento del primo e del secondo acconto IMU e Tasi in scadenza rispettivamente il 18 giugno giugno 2018 e il 17 dicembre 2018 sono sostanzialmente invariate rispetto alle regole stabilite per il 2016 e per il 2017. Infatti, le ultime modifiche risalgono alla legge di Stabilità 2016  che ha modificato sostanzialmente l’applicazione dell’Imu e della …

brexit e i suoi effetti sui diritti d'autore

Brexit: la Commissione Europea illustra le conseguenze sui diritti d’autore

di Lucia Zeleznik 1 CommentoIn Brexit, Fiscalità Estera, Testata

La Commissione ha recentemente pubblicato una relazione avente ad oggetto una serie di misure in tema di diritti d’autore che, in assenza di un accordo tra Unione Europea e Regno Unito, non si applicheranno più a quest’ultimo dopo la Brexit. Le misure in questione sono di natura transfrontaliera o sono norme di diritto unico di matrice europea e disciplinano: il …

indici di affidabilità ISA

ISA: i nuovi Indici Sintetici di Affidabilità fiscale

di Luigi Pellecchia CommentaIn Dichiarazioni, Studi di settore, Testata

Con il DL 50/2017 vengono istituiti gli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità fiscale) che, così come previsto dalla stesso norma, sono stati  approvati con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze (MEF) il 23/03/2018. La loro introduzione nel ns ordinamento fiscale risale al  DL 193/2006, dove fu previsto che, con decreto del MEF, si sarebbero individuati nuovi indicatori di affidabilità …

Notifica cartella di pagamento via PEC per alcuni contribuenti

Rottamazione bis: come aderire e valutare la convenienza

di Marco Salvati 2 CommentiIn Accertamento, Contenzioso, Testata

In dirittura di arrivo la possibilità di aderire alla definizione agevolata (ex D.L. 148/2017 convertito con modifiche dalla L. 172/2017). Il termine ultimo per poter “rottamare” le cartelle di pagamento sarà martedi 15 maggio 2018. Ma quando e quanto conviene aderire alla definizione agevolata? Domanda che in tanti si pongono ed a cui non è possibile attribuire una risposta univoca. …