Tools

Quadro RW 2024 (Foglio Excel)

139,90€ + IVA

IN SCONTO 149,00

E Book

Come leggere la busta paga (eBook)

9,90€ + IVA

IN SCONTO 10,90

E Book

La pensione ai superstiti

9,90€ + IVA

IN SCONTO 10,90
HOME

/

LAVORO

/

MATERNITÀ, FAMIGLIA, CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

/

LEGGE DI BILANCIO 2024: TUTTE LE NOVITÀ PER FAMIGLIE E LAVORO

Legge di bilancio 2024: tutte le novità per famiglie e lavoro

In dirittura d'arrivo la manovra 2024: ecco aumento bonus nido, carta Spesa, Taglio cuneo fiscale, sgravio assunzione madri e vittime di violenza, modifiche all'ISEE, ISCRO

Ascolta la versione audio dell'articolo

La bozza di legge di bilancio  2024  approvata il 16 ottobre  scorso dal Governo è stata approvata prima di Natale dall'Aula del Senato e giunta alla Camera, sarà votata domani 29 dicembre appena in tempo per la pubblicazione dovuta entro l'anno 

Vediamo allora tutte le numerose  misure previste per le famiglie  dai  fringe benefits  agli sgravi per le lavoratrici  madri  al mese ulteriore di congedo parentale retribuito all'80%, al taglio al cuneo contributivo confermato ancora per un anno,  all'esclusione dei BTP  e buoni postali dall'ISEE, all'Indennità ISCRO per i lavoratori in Gestione separata.

Qui  il testo del disegno di legge di bilancio 2024 presentato alla Camera il 23 dicembre.

Seguici anche su Whatsapp e  TIKTOK!

1) Legge di bilancio 2024: Fringe benefit, cuneo, detassazione premi

1 - AUMENTO SOGLIA FRINGE BENEFIT 

La soglia di fringe benefit esenti da tassazione  viene innalzata per tutti i lavoratori a 1000 euro, rispetto al tetto ordinario attuale di 258, 23 euro.

Per il lavoratori con figli , la soglia è fissata a2000 euro .

Inoltre, nella soglia posso essere ricompresi rimborsi dei datori di lavoro :

  • per il pagamento delle utenze domestiche  per acqua gas ed energia elettrica e del gas naturale, e
  •  spese per l'affitto o il  mutuo della prima casa (commi 16 e 17);

Diversamente da quanto detto in conferenza stampa la misura per ora è limitata al  2024.

Leggi Fringe benefit 2023 spetta a entrambi i genitori

2 - TAGLIO DEL CUNEO CONTRIBUTIVO

Si conferma solo per il 2024, per ora, il taglio del cuneo contributivo  a carico dei dipendenti,  pari al 

  • 6% per i redditi da 25mila a 35 mila euro e
  • 7% per i redditi fino a 35mila euro 

già in vigore dal 1 luglio 2023  con  le tredicesime  restano escluse dal taglio,

La misura ha un costo altissimo: ben 10 miliardi per il 2024.

Vedi i dettagli  sulla misura in vigore in Esonero contributivo 2023 le istruzioni aggiornate

3 - DETASSAZIONE PREMI PRODUTTIVITA E STRAORDINARI TURISMO

Resta fissata al 5% invece del 10% la tassazione dei premi di produttività  con importo massimo  di 3mila euro  annui per i lavoratori con redditi fino a 80mila. 

4- Conferma  per il periodo gennaio giugno  2024  per la detassazione degli importi degli straordinari  e del lavoro notturno nei giorni festivi per i  settori del turismo e terme .

Vedi in merito Detassazione  straordinari turismo : regole e novità 2024

2) Misure per la natalità: bonus nnido, congedo parentale

Ampio il capitolo dedicato ai contributi per il sostegno  delle famiglie con figli:

5 - AUMENTO DEL BONUS ASILI NIDO O SUPPORTO DOMICILIARE La premier aveva parlato di asili nido gratuiti dal secondo figlio in poi ma il testo della legge ridimensiona l'annuncio, prevedendo un aumento del Bonus asilo nido già in vigore, solo per le famiglie con almeno due figli

Il bonus passa a 3600 euro annui per i nati dal 1 gennaio 2024 per 

  • le famiglie con ISEE  fino a 40mila euro e 
  • con un altro figlio sotto i 10 anni.

 La novità è strutturale, cioè resterà in vigore anche in futuro , a meno di nuove modifiche. 

6 - CONGEDO PARENTALE : mese in più con indennizzo al 80%

un ulteriore mese di  congedo retribuito per i genitori con figli fino a 6 anni con indennità pari all'80% invece che 30%, per il 2024. Si confermano :

  • per gli altri 4 mesi l'indennità a 30% e 
  • 1 mese  con indennità all'80%,  introdotta l'anno scorso 

Nota negativa invece non si conferma il taglio dell'IVA sui prodotti per l'infanzia   e per l'igiene femminile dello scorso anno perché, ha detto la premier,  si è rivelata una misura non produttiva di vantaggi reali  dato che il taglio è stato assorbito da aumenti di prezzo. 

3) ISCRO - Decontribuzione donne con figli e vittime di violenza

7   - SGRAVIO CONTRIBUTIVO LAVORATRICI

L'articolo  37  della nuova a bozza della legge di bilancio 2024  prevede l'annullamento dell'obbligo di contribuzione a carico delle  donne lavoratrici con almeno   DUE FIGLI   e contratto a tempo indeterminato Il taglio riguarda solo la quota a carico della lavoratrice con un massimo di 3000 euro annui

Ha una durata differenziata: 

  • per le lavoratrici con due figli l'esonero contributivo dura fino ai 10 anni del secondo figlio solo per il 2024 
  • per le lavoratrici con 3 o più figli dura fino ai 18 anni del figlio piu piccolo,  in vigore  per il triennio 2024-2026.

ATTENZIONE Non si applica alle  lavoratrici domestiche.

8- SGRAVIO TOTALE PER L'ASSUNZIONE DI DONNE VITTIME DI VIOLENZA DI GENERE

Per i datori di lavoro privati che, nel triennio 2024-2026, assumono donne disoccupate vittime di violenza, beneficiarie del Reddito di libertà si prevede l’esonero totale  dal versamento dei contributi previdenziali,  con esclusione dei premi e contributi INAIL,  nel limite massimo di importo di 8.000  euro annui, riparametrato e applicato su   base mensile. La durata va da 12 mesi per i contratti a termine a 18 mesi per contratti a tempo indeterminato.

4) Legge di bilancio 2024: ISEE - Carta dedicata a te - Canone RAI

9- CARTA SPESA DEDICATA A TE ANCHE NEL 2024

Con un incremento della  dotazione di 600milioni di euro per il 2024 si rinnova l'erogazione della carta Dedicata a TE  per la spesa dei beni di prima necessità, riservata a chi ha ISEE sotto i 15mila euro. Un decreto del ministero dell'agricoltura definirà il nuovo importo  e le modalità di erogazione .Leggi i dettagli in Carta spesa istruzioni e modellli per il ritiro in Posta

10-  BONUS ELETTRICO  1 TRIMESTRE 2024

200 milioni di euro sono destinati a rinnovare per il primo trimestre 2024 il potenziamento del bonus  sociale per l'elettricità alle famiglie beneficiarie dei bonus sociali bollette. 

11 - RIDUZIONE CANONE RAI

Dal 2024 il canone annuale per il servizio pubblico radiotelevisivo passa da 90 a 70 euro, sempre suddivisi in rate nella bolletta elettrica.

12 - ESCLUSIONE TITOLI DI STATO DALL'ISEE

Dal calcolo dell'ISEE familiare vengono esclusi i Titoli di stato italiani  e altri titoli finanziari garantiti dallo Stato come i Buoni fruttiferi postali, posseduti, con  limite massimo di 50mila euro.

5) Legge di bilancio 2024 ammortizzatori sociali - ISCRO


 In materia di indennità e di trattamenti di integrazione salariale in favore di determinate categorie di lavoratori il ddl di bilancio  2024 :

13  -ISCRO   

riconosce a regime, per sei mensilità, l'indennità di continuità reddituale e operativa (ISCRO), in favore dei lavoratori autonomi iscritti alla Gestione separata in possesso di  determinati requisiti 

14 -  CIGS 

Si prorogano alcune misure quali 

  • le indennità previste per i lavoratori dei call center e per i  pescatori in caso di fermo pesca obbligatorio e non obbligatorio, 
  • la CIGS per le  imprese che cessano l'attività produttiva e per le imprese di interesse strategico  nazionale con un numero di lavoratori dipendenti non inferiore a mille,
  •  l'integrazione economica della CIGS in favore dei lavoratori dipendenti dalle imprese del Gruppo
  • Ilva, 
  • il trattamento di sostegno al reddito a favore dei lavoratori dipendenti da aziende sequestrate e confiscate. 
  •  la CIGS per le imprese  operanti in aree di crisi industriale complessa e
  •  la CIGS connessa alla  riorganizzazione o crisi aziendale 

Tra le ulteriori disposizioni di interesse presenti nella legge di bilancio 2024  il Comunicato del Governo segnala anche :

  1. l'incremento delle risorse per la contrattazione collettiva  nel pubblico impiego riferita al triennio 2022-  2024 e l'indennità di vacanza contrattuale 
  2. la ridefinizione dei criteri di calcolo dell'indennità di malattia per la gente di mare
  3. l'incremento di 50 milioni di euro per il 2024 delle risorse destinate al finanziamento dei  percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (ex alternanza scuola lavoro) e all'apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di  istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore ;
  4. la proroga fino al 2026 dell'operatività del Fondo per le vittime dell'amianto in favore  dei lavoratori di società a partecipazione pubblica che hanno contratto patologie  asbesto-correlate durante l'attività lavorativa prestata presso cantieri navali


Fonte immagine: Camera dei deputati
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

MATERNITÀ, FAMIGLIA, CONCILIAZIONE VITA-LAVORO · 11/04/2024 Sgravio contributivo lavoratrici madri: conguaglio arretrati entro maggio

Tutte le istruzioni sul taglio dei contributi per le lavoratrici con almeno due figli secondo la legge di bilancio 2024. Codici uniemens e recupero arretrati

Sgravio contributivo lavoratrici madri: conguaglio arretrati entro maggio

Tutte le istruzioni sul taglio dei contributi per le lavoratrici con almeno due figli secondo la legge di bilancio 2024. Codici uniemens e recupero arretrati

Contributo genitori separati: domande entro il 31 marzo

In corso la procedura di richiesta degli assegni per i genitori separati in difficoltà A chi spettano i contributi, come si richiedono: le istruzioni INPS

Domande Assegno Unico: possibile modifica  incarico ai patronati

Nuova funzione di subentro degli istituti di patronato nelle domande di assegno unico già presentate sul web in autonomia o con un altro intermediario

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.