HOME

/

LAVORO

/

LA BUSTA PAGA 2022

/

LAVORO DIPENDENTE E ASSENZE PER INCARICHI PUBBLICI

Lavoro dipendente e assenze per incarichi pubblici

Cosa prevede la normativa per le assenze dei lavoratori dipendenti per impegni pubblici legati a cariche elettive

Ai sensi dell’art. 79 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in relazione alla carica rivestita, i lavoratori  sia pubblici che privati possono godere di permessi retribuiti  dal datore di lavoro, con rimborso a carico dell’ente presso cui è svolta l’attività entro trenta giorni dalla richiesta.

Le cariche e i relativi permessi retribuiti sono riassunti nella tabella seguente:

  • lavoratori dipendenti eletti in  giunte  comunali, provinciali, metropolitane, delle comunita'  montane, dei consigli circoscrizionali, dei  municipi,  delle  unioni di comuni e dei consorzi fra enti locali,
  • membri delle commissioni consiliari o circoscrizionali
  • membri delle commissioni comunali
  • delle  conferenze  del  capogruppo  e   degli   organismi   di   pari
  • opportunita'

Diritto  di  assentarsi  dal  servizio  per  partecipare  alle  riunioni degli organi di  cui  fanno  parte  per  la  loro  effettiva durata; il tempo per raggiungere il luogo della riunione e rientrare al posto  di lavoro e compreso nel permesso.

  • componenti  dei consigli  comunali,  provinciali,  metropolitani,  delle   comunita' montane  e   delle   unioni   di   comuni,
  • componenti  dei   consigli circoscrizionali dei  comuni  con  popolazione  superiore  a  500.000 abitanti,

Oltre al diritto di assentarsi per  il  tempo necessario per ciascuna  seduta, nel caso di  consigli  in  orario  serale, i lavoratori hanno  diritto  di  :

  • non  riprendere  il  lavoro prima delle ore 8 del giorno successivo e
  • se i consigli si protraggono oltre la mezzanotte, assentarsi dal servizio per l'intera giornata successiva.
  • componenti degli organi esecutivi dei comuni, delle  province,delle citta' metropolitane, delle unioni di comuni,  delle  comunita' montane,
  • presidenti  dei  consigli comunali, provinciali e circoscrizionali,
  • presidenti  dei gruppi  consiliari  delle  province  e  dei  comuni  con  popolazione superiore a 15.000 abitanti,

Ulteriore diritto di assentarsi dai rispettivi posti di lavoro per un massimo di 24 ore lavorative al mese,  elevate  a  48  ore  per  i sindaci, presidenti delle province, sindaci metropolitani, presidenti

delle comunita' montane, presidenti dei consigli  provinciali  e  dei comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti.

Tutti i lavoratori  dipendenti  con le cariche  citate   hanno  diritto ad ulteriori permessi non retribuiti sino ad un massimo di 24  ore lavorative mensili qualora risultino necessari per il loro mandato.

NOTA BENE L'attivita' ed i tempi per i quali i lavoratori  chiedono  ed  ottengono  permessi,   retribuiti   e   non retribuiti, devono  essere  prontamente  e  puntualmente  documentati  mediante attestazione dell'ente presso il quale sono stati svolti .

Ti potrebbero  interessare:

Visita la sezione dedicata agli E-book Lavoro e la Collana dei Pratici fiscali

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Nando Lorenzetti - 20/12/2015

I politicanti sono tutti dipendenti pubblici, è per questo (e altro) che non sono mai sul posto di lavoro. E i lavori sono tutti mancanti e malfatti. E gli italiani più chiacchieroni fanno politica e "lavorano" nelle pubbliche anministrazioni !

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA BUSTA PAGA 2022 · 06/12/2022 CCNL commercio: il testo e le novità in busta paga

Riepilogo e testo in pdf del Contratto TDS Confcommercio in vigore: minimi retributivi, apprendistato, contratti a termine, preavviso. In arrivo adeguamento economico 2023

CCNL commercio: il testo e le novità in busta paga

Riepilogo e testo in pdf del Contratto TDS Confcommercio in vigore: minimi retributivi, apprendistato, contratti a termine, preavviso. In arrivo adeguamento economico 2023

Premi produttività e cuneo fiscale: le novità in manovra

In legge di bilancio il taglio fiscale sui premi di produttività fino a 3mila euro. Taglio cuneo contributivo del 3% per i redditi fino a 20 mila euro

Taglio cuneo: gli aumenti in busta paga 2023

Vediamo gli importi degli aumenti previsti nelle buste paga con i nuovi sconti ai contributi dei dipendenti con redditi bassi per il 2023 della nuova manovra finanziaria.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.