IN PRIMO PIANO:

Speciale Pubblicato il 28/05/2014

Bando ISI: le istruzioni INAIL per il 29 maggio

di Dott. M.S. Di Renzi

Tempo di lettura: 3 minuti
invio telematico

La procedura per il click day di domani per partecipare al Bando ISI : finanziamento di progetti per la sicurezza aziendale. Inserimento dei progetti, codice identificativo, invio della domanda, avvertenze agli utenti

Commenta Stampa

1. Inserimento dei progetti e rilascio del codice
 l’Inail ha pubblicato sul proprio sito www.inail.it, lo scorso 22 maggio,  le regole tecniche per la partecipazione al Bando di finanziamento Isi 2013 per il quale l’invio dei progetti è stato già fissato per il 29 maggio 2014 dalle ore 16.00 alle ore 16.30.
I progetti presentati entro l’8 Aprile u.s. attraverso l’inserimento nel portale istituzionale e salvati correttamente sono stati resi identificabili univocamente attraverso l’attribuzione di un codice alfanumerico di 65 caratteri reperibile dal 10 Aprile u.s. nella relativa procedura dal sito dell’ Inail. In caso di eventuale smarrimento e fino a 24 ore prima dell’apertura dello sportello on line per l’invio delle domande (29 maggio 2014 ore 16.00), tali codici identificativi potranno essere scaricati nuovamente dal sito dell’ Istituto sotto la voce “Consulta/Scarica codice identificativo per invio domanda”.
Le istruzioni fornite dall’ Inail precisano che il primo carattere della stringa può essere il segno “+” o il segno “-“ ed esso in tal caso deve essere considerato parte integrante del codice identificativo e pertanto andrà riportato nel suo testo.
Al fine di procedere all’invio gli utenti dovranno disporre:
- di un PC con installato uno tra i seguenti web browser: Internet Explorer 8+, Firefox 27+, Chrome 31+ ,Safari e iOS Safari 7.0. In caso di utilizzo altri browser non è garantita al 100% la compatibilità.
- di un collegamento ad Internet.
2. Invio della domanda: autenticazione ed acquisizione dell’indirizzo per l’accesso allo sportello
 Per accedere allo sportello informatico da utilizzare per l’invio della domanda, gli utenti dovranno collegarsi al sito www.inail.it dalle ore 15 del 22 maggio 2014 ed autenticarsi tramite il canale servizi online che richiamerà l’applicazione incentivi alle imprese-isi, presente come voce di menù sulla sinistra dello schermo.
Sempre dal 22 maggio 2014 ore 15.00  è disponibile la voce di menù: ACCESSO ALLO SPORTELLO informatico e selezionandola si può accedere alla pagina che contiene l’indirizzo del canale di accesso allo sportello informatico.
Tale indirizzo dovrà essere copiato e conservato dagli utenti per essere utilizzato nel giorno del 29 maggio.  

1) 29 Maggio: Invio della domanda: acquisizione dell’indirizzo di invio.

La terza fase inizia il 29 maggio. Un’ora prima dell’orario previsto per l’invio (ore 16.00 del 29 maggio 2014) e pertanto a partire dalle ore 15.00 del giorno in questione, l’indirizzo acquisito seguendo le indicazioni del paragrafo precedente consentirà di richiamare la pagina di accesso allo sportello informatico.
Nei 5 minuti precedenti l’orario stabilito per l’invio (ore 16.00 del 29 maggio 2014) in fondo alla pagina sarà visualizzabile un link contenente l’indirizzo telematico della pagina da utilizzare per l’invio. Da notare che è indispensabile aggiornare la pagina in maniera continua trattandosi di pagine statiche.
4. Invio della domanda: invio del codice identificativo del progetto
Cliccando sul link visualizzato seguendo le indicazioni,  alle ore 16.00 del 29 maggio 2014 sarà possibile visualizzare il campo di testo nel quale inserire il codice identificativo di 65 caratteri ed il relativo bottone di invio. Anche per la visualizzazione del campo di testo e del relativo bottone di invio è necessario procedere all’aggiornamento della pagina, poiché si tratta anche in tal caso di pagine statiche.
Ultimato l’invio, gli utenti visualizzeranno un messaggio che comunica l’avvenuta e corretta presa in carico del progetto da loro inoltrato. L’orario in cui è avvenuto l’invio, registrato dal sistema informatico, sarà pubblicato a fianco di ciascuna delle domande nel relativo elenco cronologico regionale che l’ Istituto pubblicherà sul proprio sito nei giorni seguenti l’invio.
5. Avvertenze per gli utenti
Come raccomandato dall’Istituto:
- non è ammesso divulgare gli indirizzi acquisiti durante la fase di autenticazione ed acquisizione dell’indirizzo per l’accesso allo sportello: in tal modo essi saranno conosciuti ed utilizzati solo dagli aventi diritto;
- non è consentito utilizzare strumenti automatici di invio;
- in caso di invii multipli farà fede l’orario di arrivo del primo codice identificativo; i successivi invii oltreché inutili sono controproducenti ai fini del regolare svolgimento della procedura;
- è inutile ripetere l’invio se il sistema ha già risposto con il messaggio di presa in carico: i successivi invii saranno bloccati.

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Canio Canio - 29/05/2014
L'Italia non si smentisce anche con l'INAIL E' deludente per non dire vergognoso che la selezione dei progetti venga fatta a cronometro con labirinti informatici di complicato accesso. Ho partecipato alla maratona ISI ma purtroppo il mio PC mi ha azzoppato internet non funzionava! Che delusione partecipare a una selezione che non tiene conto del merito ma solo di parametri cronometrici queto accade solo nel bel paese.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Giorgio Parziale Giorgio Parziale - 28/05/2014
La procedura per il bando ISI mi sembra il gioco dell'oca di quando ero bambino ma, a differenza di quest'ultimo basato su una logica, è sicuramente originato da qualche schizofrenico.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 59,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-20
Sospensioni fiscali - Calcolo rate (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2020-10-01
Usura Extra 2020 - Calcolo usura con perizia automatica
In PROMOZIONE a 53,20 € + IVA invece di 61,48 € + IVA fino al 2021-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE