HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE IN AGRICOLTURA - ORDINANZA CASSAZIONE N.24158/2012

Indennità di disoccupazione in agricoltura - Ordinanza cassazione n.24158/2012

La Cassazione affferma che la liquidazione del trattamento di disoccupazione in agricoltura non deve comprendere la quota di trattamento di fine rapporto.

Nell’ ordinanza n. 24158 del 28 Dicembre 2012 la VI sezione Lavoro della Corte di Cassazione civile riconferma una sua sentenza del 2007, affermando che per il combinato disposto di due norme, ai fini della liquidazione delle prestazioni temporanee in agricoltura (indennità di disoccupazione), ai sensi dell'art. 4 del d.lgs. n.146 del 1997, la nozione di retribuzione - definita dalla contrattazione collettiva provinciale, da porre a confronto con il salario medio convenzionale - non è comprensiva del trattamento di fine rapporto.

Ti potrebbero  interessare:

Visita la sezione dedicata agli E-book Lavoro e la Collana dei Pratici fiscali

1) Il Caso

Un’operaia agricola a tempo determinato citava in giudizio l'INPS chiedendo che venisse accertato il proprio diritto alla liquidazione d'un maggior importo di trattamento di disoccupazione agricola che includesse, nella relativa base di calcolo, anche la voce denominata "quota di TFR”. Il Tribunale rigettava la questione e per questo motivo veniva proposto appello, con il quale la domanda veniva accolta.
Contro questa sentenza l’INPS proponeva ricorso in Cassazione, che è stato rigettato, affidandosi ad un unico motivo: l'INPS lamentava violazione degli artt. 46, 51 e 55 del CCNL operai agricoli e florovivaisti del 10.7.2002 in relazione al D.Lgs. n. 314 del 1997, art. 6, comma 4, lett. a), e al D.L. 14 giugno 1996, n. 318, art. 3, convertito in L. 29 luglio 1996, n. 402, nonché in relazione agli artt. 1362 e ss. c.c., art. 2120 c.c. e alla L. n. 297 del 1982, art. 4, commi 10 e 11, censurando la sentenza per avere incluso nella retribuzione presa come base dell'indennità di disoccupazione anche la voce denominata "quota di TFR".

2) Liquidazione delle prestazioni temporanee in agricoltura e nozione di retribuzione

Per il commento completo e il testo integrale dell'ordinanza CLICCA QUI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ · 25/05/2022 Casagit salute: copertura gratuita W-IN anche per il 2024

L'assistenza sanitaria gratuita per i giornalisti autonomi con basso reddito viene prorogata. Comunicato Casagit salute: ecco i dettagli

Casagit salute: copertura gratuita W-IN anche per il 2024

L'assistenza sanitaria gratuita per i giornalisti autonomi con basso reddito viene prorogata. Comunicato Casagit salute: ecco i dettagli

Formazione sicurezza sul lavoro: obblighi 2022 e novità

Nuovi obblighi di formazione e addestramento per datori di lavoro e preposti nel DL 146 2021: indicazioni dell'ispettorato. Resta possibile la formazione a distanza

Smart working semplificato: proroga al 31 agosto 2022

Lavoro agile senza accordo scritto e con comunicazioni semplificate ancora prorogato con la conversione in legge del Decreto fine emergenza n. 24 2022.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.