Rassegna stampa Pubblicato il 21/01/2004

Il conto salato dei collaboratori

Il conto salato dei collaboratori

Dal 1° gennaio l'aliquota contributiva a carico di co.co.co., venditori porta a porta e professionisti non assicurati presso altre forme obbligatorie, è pari 17,3%, senza considerare l'aliquota dello 0,09% per la quale ancora vi sono perplessità sull'inclusione o meno. Nei prossimi anni scatteranno gli aumenti , 0,2 punti percentuali per ogni anno fino a raggiungere l'aliquota del 19%. Per il 2004, quindi, nell'ipotesi di esclusione dello 0,09%, l'aliquota per la pensione degli iscritti alla gestione separata "scoperti", nei limiti del primo scaglione dei compensi, è del 17,3%, fino al tetto pensionabile (37.884,08 euro) e del 18,3%, per i compensi eccedenti 37.884,08 e fino al massimale contributivo e pensionabile di 82.402 euro (secondo scaglione dei compensi).

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)