HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

CREDITO DI IMPOSTA TESTATE EDITE: LE DOMANDE ENTRO OGGI 14 NOVEMBRE

Credito di imposta testate edite: le domande entro oggi 14 novembre

Dal 14 ottobre le domande per il credito di imposta per la distribuzione delle testate edite.Scade oggi il termine ultimo per presentarle

Ascolta la versione audio dell'articolo

Scade alle ore 23.59 di oggi 14 novembre 2022 il termine per presentare domanda per il credito di imposta per la distribuzione editoriale delle testate edite.

Il Dipartimento per l'informazione e l'editoria rende noto che la Commissione Europea, con la decisione n. C(2022) 4898 final si è pronunciata positivamente sulla compatibilità della misura con le disposizioni normative europee sugli aiuti di Stato.

Ricordiamo che l'art 67 comma 1 del DL 73/2021 convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106, ha previsto, per l’anno 2021, un credito d’imposta per le spese sostenute, per l’anno 2020, per la distribuzione delle testate edite, ivi inclusa la spesa per il trasporto dai poli di stampa ai punti vendita, a favore delle imprese editrici di quotidiani e periodici, che stipulano, anche attraverso le associazioni rappresentative, accordi di filiera orientati a garantire la sostenibilità e la capillarità della diffusione della stampa in particolare nei piccoli comuni e nei comuni con un solo punto vendita di giornali.

Il credito d'imposta è concesso entro il limite di 60 milioni di euro per l'anno 2021, che costituisce tetto di spesa.

Con DPCM 26 ottobre 2021 sono state definite le modalità applicative e la procedura di accesso al credito e a seguito della decisione positiva n. c/2022 4898 della Commissione UE pubblicata in data 13 luglio 2022 con Decreto del capo del dipartimento del 2 agosto 2022, sono stati definitivamente stabiliti i termini per la presentazione delle domande.

Attenzione al fatto che lo sportello telematico per la trasmissione delle domande è aperto dal giorno 14 ottobre, ore 10.00, fino al 14 novembre, ore 23.59 e l’apposita procedura, disponibile nell’area riservata del portale impresainungiorno.gov.it sarà accessibile previa autenticazione via Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS), Carta d’Identità Elettronica (CIE). 

Credito di imposta per la distribuzione editoriale: i beneficiari

Le imprese editrici che intendono accedere al beneficio per l’anno 2021 potranno presentare domanda a patto che abbiano:

  • la sede legale nello spazio UE
  • la residenza fiscale ai fini della tassabilità in Italia ovvero la presenza di una stabile organizzazione sul territorio italiano
  • l’attribuzione del codice Ateco 58 attività editoriali:
    • 5813 editoria di quotidiani
    • 5814 editoria di riviste e periodici
  • aver stipulato accordi di filiera con associazioni rappresentative

Il credito di imposta è riconosciuto nella misura del 30% delle spese effettivamente sostenute nell'anno 2020 per distribuzione e trasporto ivi inclusa la spesa di trasporto dai poli ai punti vendita dei giornali editi dalle imprese

Visita la pagina preposta per restare sempre aggiornato

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 29/11/2022 Autodichiarazione aiuti di stato: invio prorogato al 31 gennaio 2023

Autodichiarazione aiuti di stato: tutti i chiarimenti delle entrate con faq aggiornate al 22.11 e i dettagli della proroga al 31 gennaio 2023

Autodichiarazione aiuti di stato: invio prorogato al 31 gennaio 2023

Autodichiarazione aiuti di stato: tutti i chiarimenti delle entrate con faq aggiornate al 22.11 e i dettagli della proroga al 31 gennaio 2023

Fondo filiera automotive: le domande dal 29 novembre

324 ML di euro per il settore automotive: fondi per sviluppo e riconversione del settore attraverso i contratti di sviluppo gestiti da INVITALIA

Voucher connettività imprese e professionisti: domande entro il 15.12

Piano voucher connettività per imprese esteso anche ai professionisti. Tutte le regole e le novità per l'allocazione delle risorse ridefinita con Decreto del 24.11

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.