HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

PROFESSIONISTI: NOVITÀ SU MALATTIA ED EQUO COMPENSO

2 minuti, Redazione , 05/11/2021

Professionisti: novità su malattia ed equo compenso

Trovate le coperture per il ddl che tutela i professionisti in malattia da inadempimenti. Interventi ADEPP e Confprofessioni Probabile equo compenso per le consulenze sul PNRR

Il progetto di legge AS 1474 che prevede il rinvio di adempimenti fiscali e amminsitrativi in caso di malattia del professionista incaricato,   risulta da tempo  bloccato  al Senato, per mancanza di fondi. Potrebbe però  trovare  le coperture finanziarie che finora sono mancate, grazie ai risparmi  che si sono resi evidenti su quanto stanziato per l'esonero contributivo parziale riservato ai professionisti iscritti alle Casse, i cui termini sono scaduti lo scorso 31 ottobre. 

Lo evidenzia  il presidente dell'Adepp  l'associazione degli enti previdenziali dei professionisti , Olivetti, in una lettera indirizzata al Ministro dell'Economia Franco. Gli oneri finanziari per lo Stato derivanti dalla nuova misura  ammonterebbero in realtà a soli 40 milioni secondo le Casse .

 Stesso appello giunge al Governo anche da Confprofessioni  in un comunicato sul proprio sito . Il Presidente Stella afferma infatti:  «I liberi professionisti non possono ammalarsi, per legge. Dopo anni di discussioni e dibattiti parlamentari il disegno di legge n. 1474 sul differimento dei termini per infortunio e malattia, primo firmatario Andrea de Bertoldi, rimane inspiegabilmente bloccato, in attesa che si trovi un’adeguata copertura finanziaria»  e precisa "Sul Ddl malattia e infortuni c’è il consenso unanime di tutto il mondo professionale e di un’ampia maggioranza parlamentare, trasversale a tutte le forze politiche. La Ragioneria generale dello Stato e il ministero dell’Economia non possono più trincerarsi dietro l’assenza di coperture finanziarie e negare il diritto alla salute di milioni di liberi professionisti e lavoratori autonomi»  e conclude ribadendo  la richiesta  di utilizzare i risparmi del fondo per l’esonero contributivo,  ben 600 milioni, per la copertura del ddl S 1474  infortunio e malattia del professionista.

Vale la pena forse ricordare che il ddl, presentato nel 2019 e fermo in commissione da  marzo 2021 (rubricato " Disposizioni per la sospensione della decorrenza di termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di malattia o di infortunio)"  prevede che in caso di infortunio o di malattia del professionista questi possa essere coperto da rischi di inadempienza professionale  grazie ad una specifica deroga sugli adempimenti fiscali o amministrativi ricadenti in quel periodo. (trovi qui il testo integrale)

Equo compenso professionisti

Sempre in tema di tutele e welfare dei professionisti  non necessariamente iscritti agli ordini professionali, si segnala anche  una dichiarazione del ministro del lavoro Orlando che durante la partecipazione al Convegno di Confcommercio professioni  ha parlato di due possibili novità  sulle quali  è intenzionato a mettere mano a breve ovvero:

  • l'allargamento dell'equo compenso ai contratti con la pubblica amministrazione  in particolare quelli legati al PNRR . (Per approfondire leggi Professioni: approvato l'equo compenso)
  • il rafforzamento del welfare integrativo per i professionisti.

Tag: PROFESSIONE COMMERCIALISTA, ESPERTO CONTABILE, REVISORE PROFESSIONE COMMERCIALISTA, ESPERTO CONTABILE, REVISORE PROFESSIONE AVVOCATO PROFESSIONE AVVOCATO LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 17/05/2022 Professionisti: si alla ricongiunzione tra Casse e Gestione separata

Possibile la ricongiunzione dei contributi versati alla Gestione separata e alle casse professionali. Lo riafferma la Corte di appello di Milano Riepilogo delle opzioni

Professionisti: si alla ricongiunzione tra Casse e Gestione separata

Possibile la ricongiunzione dei contributi versati alla Gestione separata e alle casse professionali. Lo riafferma la Corte di appello di Milano Riepilogo delle opzioni

Formazione e assunzione migranti in edilizia: ANCE firma un accordo

Protocollo Casse edili- sindacati- ministeri per l'accompagnamento al lavoro edile di almeno 3000 rifugiati o migranti: cosa prevede

Esonero contributivo giovani agricoltori 2022: modulo aggiornato

Nuova circolare INPS sullo sgravio per imprenditori agricoli e coltivatori under 40: riepilogo, modalità per la domanda. Scadenza al 30 luglio per gli iscritti dal 1.1.2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.