HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

PROSPETTO DISABILI 2022 ENTRO IL 31 GENNAIO: COME FARE

1 minuto, Redazione , 24/01/2022

Prospetto disabili 2022 entro il 31 gennaio: come fare

Tutte le indicazioni, sanzioni, FAQ, modalità di invio telematico del prospetto informativo disabili per il collocamento obbligatorio

Ascolta la versione audio dell'articolo

Come ogni anno entro fine gennaio va inviato  da parte dei datori di lavoro  il prospetto informativo  dei disabili impiegati in azienda   come previsto dalla Legge n. 68/1999 sul collocamento obbligatorio. 

L'obbligo riguarda i datori di lavoro  pubblici e privati con piu di 15 dipendenti  nelle cui aziende vi siano state modifiche durante l'anno precedente ossia tra il 31 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2021, tali da modificare l'obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva.

Si ricorda che l'invio può costituire anche richiesta di avviamento al lavoro di persone con disabilità.

L'invio va effettuato esclusivamente tramite la procedura telematica di ciascun servizio regionale al link presente sul sito  www. cliclavoro.gov.it.

Per l'accesso è richiesto comunque lo SPID .

ATTENZIONE:   

-i datori di lavoro con unità produttive in due o più Regioni devono inviare il Prospetto dal servizio informatico della Regione dove è ubicata la sede legale dell'azienda, se adempiono all'obbligo  direttamente

 -gli intermediari  devono inviare la comunicazione dal servizio informatico regionale dove è ubicata la loro sede legale.

Il prospetto deve contenere:

1) il numero complessivo dei dipendenti
2) il numero ed i nominativi dei lavoratori computabili nella quota di riserva,
3) i posti di lavoro e le mansioni disponibili per i lavoratori disabili. 

In caso di ritardato invio del prospetto informativo la  sanzione amministrativa prevista è pari a  635,11 euro maggiorata di 30,76 euro per ogni giorno di ritardo oltre il 31 gennaio.

Nel caso durante l'anno  si modifichi il numero di dipendenti per cui insorgano di nuovi obblighi di assunzione è necessario inviare agli uffici competenti, unicamente la richiesta di assunzione, entro 60 giorni  dalla data della modifica

In materia di collocamento mirato  si ricorda anche che  gli obblighi di assunzione sono sospesi  nei confronti si

  1. imprese in cassa integrazione guadagni straordinaria, 
  2.  imprese con procedure concorsuali in atto, ovvero 
  3. aziende con  contratti di solidarietà difensivi. 

QUI LE FAQ MINISTERIALI sull'invio del prospetto informativo disabili.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO INAIL INAIL

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 27/05/2022 Contributi 2022 cooperative agricole per disoccupazione e CIG

Tabelle contributi per ammortizzatori sociali di operai a tempo indeterminato, apprendisti e soci lavoratori in agricoltura, dopo le modifiche della legge 234 2021

Contributi 2022 cooperative agricole per disoccupazione e CIG

Tabelle contributi per ammortizzatori sociali di operai a tempo indeterminato, apprendisti e soci lavoratori in agricoltura, dopo le modifiche della legge 234 2021

Isopensione: cambia la procedura per i datori di lavoro

Nuove istruzioni sul processo di richiesta per l'esodo anticipato con isopensione (l 92 2012) da parte delle aziende

Bando INAIL 2020: scadenza  prorogata  per l'invio dei documenti

Tutte le istruzioni e le scadenze sul Bando ISI 2020. Pubblicati gli elenchi definitivi . Perfezionamento domande prorogato al 9 giugno 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.