IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 06/11/2020

Covid: nuovamente necessaria l'autocertificazione

Tempo di lettura: 1 minuto
misure sostegno covid

Autocertificazione vediamo quando serve nelle varie zone d'Italia divise in gialla, arancione e rossa a seconda della gravità dei contagi da covid 19

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

L’autocertificazione, utile fino a qualche giorno fa solo per Lombardia, Lazio e Campania soggette a provvedimenti maggiormente restrittivi diventa necessaria su tutto il territorio nazionale.

L’Italia è divisa in zone rossa, arancione e gialla a seconda del livello di rischio e allerta Coronavirus vive nuovamente le restrizioni della scorsa primavera.

L’autocertificazione, SCARICABILE QUI, è quella allegata al Dpcm del 24 ottobre e già utilizzata dai cittadini residenti nelle Regioni dove era stato stabilito il coprifuoco.

Il modulo è in dotazione alle forze di polizia incaricate dei controlli. I cittadini che usciranno al di fuori degli orari consentiti dovranno indicare i motivi dello spostamento.

I controlli verranno fatti a campione ei cittadini dovranno dimostrare il motivo indicato nell'autocertificazione.

Importante sottolineare che si attendono chiarimenti e per il momento si deduca in base alle nuove restrizioni e a quanto era avvenuto durante il lockdown.

In zona gialla autocertificazione solo nelle ore del coprifuoco

Il modulo dovrà essere esibito da qualsiasi cittadino nelle ore del coprifuoco ossia dalle 22 alle 5 per giustificare lo spostamento, ammesso solo per ragioni di lavoro, necessità e urgenza.

In zona arancione l’autocertificazione dovrebbe servire per gli spostamenti fuori dal comune di residenza e nelle ore di coprifuoco

Nelle regioni in area arancione ossia Sicilia e Puglia non è possibile spostarsi in un’altra regione o lasciare il comune di residenza, se non per ragioni di lavoro, necessità, salute e urgenza. Chi si sposta fuori dal Comune dovrà esibir l'autocertificazione. 

Si potrà circolare liberamente nel Comune di residenza dalle 5 di mattina alle 22 di sera senza limitazioni.

In zona rossa, ossia nelle 4 regioni interessate quali Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Calabria sarà consentito muoversi durante la giornata solo per ragioni:

  • di lavoro,
  • di necessità,
  • di salute e urgenza.

L’autocertificazione dovrebbe perciò servire anche di giorno ma si aspettano chiarimenti in merito.

TAG: Attualità

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Credito di imposta nuovi investimenti (excel)
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 49,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Affrancamento partecipazioni 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 34,90 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Affrancamento terreni 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 34,90 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Calcolo valore usufrutto e rendite (excel)
In PROMOZIONE a 14,90 € + IVA invece di 15,90 € + IVA fino al 2021-02-15

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE