Terremoto

Rassegna stampa Pubblicato il 28/05/2018

Versamento ritenute sospese per il terremoto: chiarimenti

Messaggio n. 2108/2018 : ripresa versamenti nelle zone terremotate dal 31.5.2018 l'Inps invia promemoria ai soggetti interessati

Con il Messaggio n. 2108 del  24.5.2018  l'INPS chiarisce alcuni aspetti della ripresa dell’obbligo del versamento delle ritenute IRPEF sospese per eventi sismici a far data dal 24 agosto 2016.  A seguito alle richieste di chiarimento pervenute dalle Strutture territoriali, sul  versamento delle ritenute sospese per gli eventi sismici verificatisi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo in data 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017 2016/2017, si ricorda che la normativa in materia  ha stabilito che il versamento delle ritenute fiscali sospese non versate nel 2017 ad Erario, Regioni e Comuni, deve avvenire a cura del contribuente.

Pertanto, il contribuente che ha richiesto ed ottenuto il beneficio della sospensione delle ritenute fiscali è tenuto a versare tramite F24 le predette ritenute all’Erario in unica soluzione entro il 31 maggio 2018 ovvero con rateizzazione fino a 24 rate senza interessi e sanzioni a decorrere dal 31 maggio 2018.

L’INPS provvederà ad inviare apposita comunicazione al fine di agevolare i soggetti interessati nell’adempimento previsto.

Al riguardo, l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 19/E del 6 marzo 2018, ha fornito chiarimenti sulle modalità di ripresa della riscossione precisando che:

  •  il diritto alla rateizzazione sussiste anche in caso di cessazione del rapporto di lavoro, ad esempio per sopravvenuta inoccupazione, nonché in caso di revoca della sospensione già richiesta.

  •  nel caso in cui sia sopravvenuto il decesso del soggetto che ha richiesto al proprio sostituto d’imposta la rateizzazione, il diritto alla medesima sussiste anche in capo agli eredi ai sensi dall’articolo 65 del D.P.R. n. 600/1973 in materia di obbligazioni tributarie degli eredi.

 

Leggi anche Le agevolazioni fiscali per le popolazioni colpite dal sisma 

Trovi qui gli elenchi dei Comuni interessati 

Scopri tutti i contenuti e utilità presenti nell'abbonamento alla Banca dati Utility - centinaia di tools pronti per aiutarti nel tuo lavoro

Per i singoli prodotti visita la pagina delle PROMOZIONI SPECIALI

Fonte: Inps





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)