IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 17/10/2017

Unioni civili: riconosciute anche le rendite INAIL

Tempo di lettura: 1 minuto
inail logo online

Anche l'Inail adegua le proprie procedure sulle prestazioni in caso di unioni civili. Equiparazione totale a quelle dei coniugi a far data dal 5 giugno 2016

Commenta Stampa

L'Inail ha pubblicato lo scorso 13 ottobre la circolare n. 45  con oggetto : "Legge 20 maggio 2016, n.76 “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”. Prestazioni economiche."

Come noto, l’articolo 1, comma 20, della legge equipara le parti dell’unione civile ai coniugi,  per cui si determina l’applicazione automatica delle norme riguardanti i diritti alle prestazioni economiche erogate dall’Inail,  precedentemente riservate  ai coniugi.

L'Inail elenca quindi le prestazioni riconosciute alle parti unite civilmente , che sono : 
 la rendita ai superstiti di cui all’articolo 85 del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124;
 la quota integrativa alla rendita ex art. 77 del sopracitato decreto;
 la prestazione aggiuntiva alla rendita per patologie asbesto-correlate per  esposizione all’amianto di cui alla legge 24 dicembre 2007, n. 244 (finanziaria
2008);
 lo speciale assegno continuativo mensile di cui alla legge 5 maggio 1976, n. 248;
 l’assegno una tantum (cd assegno funerario o assegno di morte) ex art. 85 del  sopracitato decreto;
 la prestazione del Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni  sul lavoro di cui alla legge 27 dicembre 2006, n. 296;
 la prestazione una tantum di cui alla legge di stabilità 20163
Per quanto riguarda invece le convivenze di fatto, la circolare precisa che , in assenza di una espressa disposizione normativa in materia di  equiparazione di status tra coniuge e convivente di fatto, quest’ultimo non può essere  ritenuto beneficiario delle prestazioni economiche erogate dall’Inail.

Decorrenza
Le prestazioni economiche spettanti all’unito civilmente sono riconosciute a far data  dall’entrata in vigore della legge 20 maggio 2016, n. 76 ovvero il 5 giugno 2016. 

Fonte: Inail


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE