HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

IVASS: CONTRIBUTO DI VIGILANZA 2016 DA VERSARE ENTRO IL 30.11.2016

1 minuto, Redazione , 04/11/2016

IVASS: contributo di vigilanza 2016 da versare entro il 30.11.2016

Importi e modalità di pagamento del contributo di vigilanza per l’anno 2016 a carico degli iscritti nel registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi

L’IVASS ha emanato il provvedimento 31 ottobre 2016, n. 50, pubblicato sul Bollettino di Vigilanza dell’IVASS e reso disponibile sul sito internet dell’Istituto (www.ivass.it), nel quale specifica gli importi e le modalità di pagamento dei  contributi di vigilanza a carico degli iscritti nel registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi. Le misure del contributo a carico degli intermediari  delle diverse sezioni per l’anno 2016 sono le seguenti:
a) sezione A (agenti di assicurazione)
a1) persone fisiche € 47,00
a2) persone giuridiche € 64,00


b) sezione B (mediatori di assicurazione e riassicurazione)
b1) persone fisiche € 47,00
b2) persone giuridiche € 264,00


c) sezione C (produttori diretti) € 18,00


d) sezione D (banche intermediari finanziari, SIM e Poste Italiane-Divisione Bancoposta)
d1) banche con raccolta premi pari o superiore a 100 milioni di euro e Poste Italiane € 9.400,00
d2) banche con raccolta premi da 1 a 99,9 milioni di euro € 6.800,00
d3) banche con raccolta premi inferiore a 1 milione di euro, intermediari € 2.300,00 finanziari e SIM.


Gli intermediari  devono effettuare il pagamento al più tardi entro 30 giorni dalla data del presente provvedimento, quindi entro il 30 novembre 2016. Il termine è prorogato al 20 dicembre 2016 per gli intermediari con residenza o sede legale nei comuni del Centro Italia colpiti dal sisma del 24 agosto 2016.
Gli intermediari (tranne le banche) iscritti nelle sezioni A, B e D devono effettuare il pagamento esclusivamente attraverso bonifico bancario, bollettino postale e principali carte di pagamento. Si precisa che:
- l’ordine di bonifico e il bollettino postale pre-compilati sono scaricabili dal sito internet https://ivass-linkmate.novares.it/ digitando il proprio codice fiscale/partita IVA e il codice RUI (10 caratteri compresa la lettera iniziale). Il bollettino postale, in particolare, è pagabile presso gli uffici postali, le tabaccherie, i punti vendita collegati alla rete Sisal e Lottomatica;
- le carte di pagamento (carta di credito, carta pre-pagata, PayPal, MyBank) sono utilizzabili collegandosi al predetto sito internet https://ivass-linkmate.novares.it/.


 

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCORSI E OFFERTE DI LAVORO · 04/08/2021 Concorso RIPAM 2133 amministrativi: riaperti i termini per le domande

Concorso RIPAM per 2133 funzionari ministeriali : modificato il bando con nuova scadenza 29 agosto 2021 niente prova preselettiva. aumentano i posti Requisiti,materie da studiare

Concorso RIPAM 2133  amministrativi:  riaperti i termini per le domande

Concorso RIPAM per 2133 funzionari ministeriali : modificato il bando con nuova scadenza 29 agosto 2021 niente prova preselettiva. aumentano i posti Requisiti,materie da studiare

Contratto di Rioccupazione: domande da Settembre 2021

Prime istruzioni INPS sul nuovo contratto di rioccupazione: Di cosa si tratta, quanto fa risparmiare, limiti e dubbi degli addetti ai lavori. Circolare INPS N. 115 del 2.8.2021

Addetti stampa della PA sono giornalisti: obbligatoria l'iscrizione INPGI

Sentenza Cassazione a Sezioni Unite: per l'attività giornalistica indispensabile l'iscrizione all'INPGI la Cassa previdenza giornalisti , indipendentemente dal contratto applicato

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.