IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 10/05/2016

Infortunio nel lavoro nero : dovuto il risarcimento danni

La cassazione n. 12678/2016 statuisce il diritto al risarcimento del danno per infortunio anche nel lavoro nero

Commenta Stampa

La Cassazione penale, sez. IV,  nella sentenza del 29-03-2016, n.  12678 ha affermato che anche il  lavoratore "in nero" ha diritto a ricevere dal datore di lavoro, ossia dal legale rappresentante della ditta, il risarcimento del  danno conseguente ad un infortunio. Nel caso in esame si trattava di un infortunio occorso al lavoratore irregolare , in un cantiere edile, il quale, mentre era intento ad una operazione di miscelazione della calce effettuata in un secchio per mezzo di un "trapano", aveva subito una grave ustione all'occhio sinistro provocata da uno schizzo di calce viva. Il lavoratore ha provato che stava lavorando "in nero" per il datore di lavoro e che era sprovvisto dei prescritti occhiali protettivi.

Fonte: Corte di Cassazione


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - CINA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE