HOME

/

FISCO

/

VERSAMENTI DELLE IMPOSTE

/

MODELLO F24 OLTRE I 1.000 EURO, NIENTE SANZIONE SE IL CANALE È SBAGLIATO

1 minuto, Redazione , 01/10/2014

Modello F24 oltre i 1.000 euro, niente sanzione se il canale è sbagliato

Sebbene né la norma, né la Circolare n. 27/E/2014 si pronuncino sugli aspetti sanzionatori, è da ritenere applicabile quanto già avviene per i titolari di partita IVA

Da oggi 1° ottobre è scattato l'obbligo di presentazione telematica del modello F24 da parte dei privati nel caso di modelli F24 senza compensazioni con saldo superiore a 1.000 Euro e di modelli F24 con compensazioni a prescindere dall'importo. L'obbligo ripropone, però, l'interrogativo su quali siano le sanzioni applicabili nel caso in cui l'F24 venga pagato mediante un canale diverso da quello previsto dalla norma. Su questo aspetto, infatti, né la norma, né la circolare n. 27/E/2014 si esprimono. E', tuttavia, da ricordare che, in occasione dell'entrata in vigore dell'articolo 37 comma 49, del Dl n. 223/2006, che istituiva l'obbligo, per i soggetti titolari di partita Iva, di utilizzare modalità telematiche per effettuare i pagamenti con il modello F24, in una discussione in commissione Finanze della Camera (26 settembre 2006, n. 7-00051) veniva evidenziato che «non esiste nel nostro ordinamento alcuna fattispecie sanzionatoria connessa alla errata utilizzazione del canale o mezzo di pagamento dei tributi. L'unica sanzione applicabile è infatti riconducibile semplicemente all'omesso o incompleto versamento delle imposte e dei contributi». Un'eccezione a tale assunto si potrebbe verificare nel caso in cui l'omesso utilizzo del corretto canale di trasmissione possa costituire un ostacolo all'attività di controllo dell'amministrazione finanziaria. In questo caso, l'Agenzia potrebbe anche applicare la sanzione per violazione formale pari a 258 euro.

Scopri le nostre Promozioni presenti sul Business Center, e-book e utilità per aiutarti nella tua attività

Tag: VERSAMENTI DELLE IMPOSTE VERSAMENTI DELLE IMPOSTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

VERSAMENTI DELLE IMPOSTE · 07/10/2021 Accollo debiti altrui: ecco il codice identificativo "80" da usare dal 12 ottobre

Le Entrate istituiscono il codice identificativo che l'accollante deve indicare nel modello F24 per il pagamento dei debiti altrui.

Accollo debiti altrui: ecco il codice identificativo "80" da usare dal 12 ottobre

Le Entrate istituiscono il codice identificativo che l'accollante deve indicare nel modello F24 per il pagamento dei debiti altrui.

Sospendere una cartella: ecco i servizi on line per contribuenti di Agenzia Riscossione

Agenzia della Riscossione offre servizi on line per i contribuenti: sospendere una cartella, oltre a richiedere chiarimenti e documenti. Vediamo come

Cartelle e arretrati: dal 1° settembre 2021 ripresa degli atti

Notifiche delle cartelle e degli atti al via dal 1 settembre: dai pignoramenti ai fermi amministrativi. Ecco cosa riparte

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.