IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 13/09/2012

Decreto Sviluppo bis orientato alla PEC per le comunicazioni delle cancellerie

Il Decreto Sviluppo bis punta sulla giustizia digitale con una diffusione allargata dell’uso della PEC

Commenta Stampa

La bozza del Decreto Sviluppo bis prevede l’utilizzo esclusivo del canale telematico per le comunicazioni delle cancellerie, puntando sulla diffusione su larga scala della PEC (Posta Elettronica Certificata) per professionisti, avvocati e imprese (anche individuali). Potrebbero, inoltre, essere introdotti obblighi più stringenti per rendere in gran parte telematico anche il processo civile in tutti gli uffici giudiziari. Le comunicazioni e le notifiche a cura delle cancellerie saranno effettuate all’indirizzo PEC inserito negli elenchi pubblici. Chi non utilizzerà la PEC, dovrà recarsi di persona nelle Cancellerie, con un rincaro dei diritti di copia.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31
Gestione fiscale del fondo svalutazione crediti (excel)
In PROMOZIONE a 22,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 91,70 € + IVA invece di 130,75 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE