IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 24/07/2012

Formato libero per la fattura elettronica dal 2013

Il Ministero dell’Economia al lavoro per il recepimento della direttiva comunitaria con le nuove regole per la fatturazione elettronica

Commenta Stampa

Il Ministero dell’Economia sta lavorando al recepimento della Direttiva n. 2012/45/UE, che, dal 1° gennaio 2013, farà entrare in vigore nuove regole per l’utilizzo semplificato delle fatture elettroniche e nuove regole di esigibilità dell’IVA relativa alle cessioni e alle prestazioni di servizi intracomunitari. Viene equiparata totalmente la fattura elettronica a quella cartacea e viene riconosciuta massima libertà agli operatori nello scegliere il formato con cui la fattura elettronica viene emessa o ricevuta, che può essere non solo l’Xml ma anche qualsiasi altro tipo di formato elettronico, come un Pdf allegato ad una mail o un fax ricevuto su PC. Il ricorso alla fattura elettronica resta, tuttavia, subordinato al consenso del destinatario.

Ti potrebbe interessare:

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE