Rassegna stampa Pubblicato il 14/01/2009

Separati meno limiti alla nuova compagna

I figli possono essere incontrati alla presenza del nuovo partner

La Corte di cassazione con sentenza n. 283 del 2009 ha confermato la sentenza della Corte di Appello di Napoli del 2005, stabilendo che al coniuge non affidatario non puo’ essere precluso in maniera assoluta l’incontro con i propri figli alla presenza del nuovo partner, anche quando la nuova relazione è stata causa della fine del matrimonio.

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)