Normativa del 20/10/2015

Beni concessi in godimento ai soci: il modello 2015 non cambia

96x128 beni dati in godimento

Il modello per la comunicazione dei beni concessi in godimento ai soci, dei finanziamenti e capitalizzazioni, nonché le relative istruzioni per il 2015 è lo stesso approvato per l'anno 2014

Forma Giuridica: Prassi - Comunicato
del 28/11/2013
Fonte: Agenzia delle Entrate
Il 27.11.2013 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello per la comunicazione dei beni concessi in godimento ai soci, dei finanziamenti e capitalizzazioni, nonché le relative istruzioni, valido anche per la comunicazione da effettuare entro il 30 ottobre 2015.
Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il modello, e le relative istruzioni, per trasmettere all’Anagrafe tributaria le informazioni su beni concessi in godimento ai soci e finanziamenti, capitalizzazioni e apporti da parte di soci o familiari, con valore pari o superiore ai 3.600 euro.

Per i termini di scadenza e l'approfondimento dell'obbligo vai al seguente speciale:

Beni ai soci e finanziamenti alle imprese entro il 30 ottobre 2015





Prodotti per Comunicazione Beni in uso ai soci o familiari, Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze


Commenti

Mi pare giusto... due settimane prima della scadenza si degnano di darci il modello, con delle istruzioni che parzialmente risolvono alcuni dubbi mentre lasciano in piedi risultati potenzialmente aberranti: secondo i nostri furbissimi governanti dobbiamo dichiarare solo i finanziamenti, senza contare i relativi rimborsi. Ma se gli stessi 500 euro fanno avanti e indietro per esigenze di cassa per 20 volte, dobbiamo comunicare finanziamenti per 10.000 euro. Aberrante. Senza contare che i programmi ministeriali non ci sono ancora. Cosa aspettiamo a chiedere la proroga insieme allo spesometro?

Commento di dawnraptor (12:01 del 28/11/2013)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)