HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

CASSA FORENSE: AL VIA LE DOMANDE PER IL WELFARE

Cassa forense: al via le domande per il welfare

15 milioni di sostegni agli avvocati per figli, disabilità, formazione professionale, famiglie numerose o monogenitoriali, miglior voto di abilitazione. Novità sui requisiti

Nel 2024, Cassa Forense destinerà oltre 15 milioni di euro, ripartiti in  15 diversi bandi, per il welfare e l'assistenza degli avvocati.  Sono già disponibili i modelli di domanda e in alcuni casi è già possibile inviarli. 

Le  scadenze  finali vanno dal 15 luglio prossimo fio a gennaio 2025 

Cosa importante da sottolineare è il fatto che sono state modificate le regole per accedere a questi fondi. Il nuovo  regolamento di assistenza, entrato in vigore quest'anno, ha cambiato le condizioni e si richiede ora agli avvocati di dimostrare la regolarità delle dichiarazioni e del versamento dei  contributi al momento della presentazione della domanda, senza la possibilità di regolarizzare successivamente eventuali omissioni 

Attenzione anche al fatto che i  bandi sono categorizzati in tre aree: 

  1. professione, 
  2. salute e
  3.  famiglia,

 e non è permesso partecipare a più di un bando per categoria

 Il totale dei fondi disponibili per i bandi del 2024 ammonta a 15,5 milioni di euro, con i maggiori importi assegnati ai prestiti agevolati (3,5 milioni), al sostegno per le famiglie numerose (due milioni) e all'acquisto di strumenti informatici per lo studio (1,8 milioni).

Oltre ai consueti conributi per i nuovi nati  per i centri estivi dei minori  Tra le novità di quest'anno, si segnalano  i bandi per

  1.  contributi ai professionisti con disabilitta (400mila euro a disposizione) con un contributo del 100% delle spese, al netto dell'IVA, fino a un massimo di 5mila euro per l'acquisto di tecnologie utili all'attività professionale. 
  2. contributi per allestire sale per  videoconferenze ( 500mila euro, con contributi del  50% della spesa totale, sostenuta dal 9 aprile al 30 settembre 2024.

In generale i contributi che si possono ottenere variano da un minimo di 300 euro a un massimo di 1.500 euro. 

1) Bandi welfare avvocati 2024: link e scadenze ai moduli di domanda

Di seguito l'elenco dei bandi  welfare della Cassa forense aperti  al 9 aprile 2024 , con la rispettiva scadenza  per la domanda di partecipazione  e di possesso dei requisiti contributivi:

  1. Bando art. 3 lett. a2 PROFESSIONE  Bando n. 1/2024 per l'assegnazione di contributi per l'acquisto di strumenti informatici per lo studio legale - invio domanda di partecipazione dal 15/4/2024 al 15/7/2024
  2.  Bando art. 10 lett. d  FAMIGLIA  Bando n. 7/2024 per l'assegnazione di contributi per figli nati, adottati o affidati dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023 -  invio domanda di partecipazione dal 15/4/2024 al 15/7/2024
  3. Bando art. 3 lett. a2  PROFESSIONE  n. 8/2024 per l’assegnazione di contributi ai fini dell’organizzazione degli studi – Persone Fisiche  -  invio domanda di partecipazione dal 16/7/2024 al 30/9/2024
  4. Bando n. 9/2024 per l’assegnazione di contributi ai fini dell’organizzazione degli studi – Persone Giuridiche  invio domanda di partecipazione dal 16/7/2024 al 30/9/2024
  5. Bando art. 3 lett. a7  PROFESSIONE   n. 14/2024 per l’assegnazione di contributi in favore per favorire l’esercizio della professione da parte di iscritti con disabilità -   invio domanda di partecipazione dal 16/7/2024 al 30/9/2024
  6. Bando n. 15/2024 per l’assegnazione di contributi per attrezzare una sala videoconferenze nello studio legale - invio domanda di partecipazione dal 16/7/2024 al 30/9/2024
  7. Bando art. 10 lett. d  FAMIGLIA  Bando n. 12/2024 per l’assegnazione di contributi per famiglie numerose - invio domanda di partecipazione dal 16/7/2024 al 15/10/2024
  8. Bando art. 3 lett. a5  PROFESSIONE -Bando n. 6/2024 per l'assegnazione di contributi per la frequenza di centri estivi dei figli minori di iscritti alla Cassa  - invio domanda di partecipazione dal 1/10/2024 al 31/10/2024
  9. Bando art. 3 lett. a4  PROFESSIONE  BANDO PRESTITI UNDER 35 - ANNO 2024
  10. Bando art. 10 lett. b  FAMIGLIA Bando n. 2/2024 per l'assegnazione di borse di studio per orfani, titolari di pensione di reversibilità o indiretta - invio domanda di partecipazione dal 10/6/2024 al 2/12/2024
  11. Bando n. 13/2024 per l’assegnazione di contributi per famiglie monogenitoriali - invio domanda di partecipazione dal 16/10/2024 al 31/12/2024
  12. Bando n. 4/2024 per l'assegnazione di contributi per spese di ospitalità in case di riposo o istituti per anziani, malati cronici o lungodegenti -  Invio domanda di partecipazione dal 10/6/2024 al 20/1/2025
  13. Bando n. 5/2024 per l'assegnazione di contributi per la frequenza di corsi di alta formazione professionale - invio domanda di partecipazione dal 4/11/2024 al 20/1/2025
  14. Premio “Marco Ubertini” n. 10/2024 in favore di iscritti che abbiano conseguito l’abilitazione nella sessione di esami per l’iscrizione all’Albo degli avvocati indetta nell’anno 2023 con la più alta votazione - invio domanda di partecipazione dal 4/11/2024 al 30/4/2025
  15. Bando n. 11/2024 per l’assegnazione di borse di studio per l’acquisizione del titolo di cassazionista - invio domanda di partecipazione dal 4/11/2024 al 20/1/2025


Ti potrebbe interessare  il tool Equo compenso avvocati 2023 (foglio excel)

Leggi in merito  anche Equo compenso professionisti in vigore 

Per approfondire scarica la circolare  Da maggio in  vigore l'equo compenso (PDF)

Fonte immagine: Foto di Alexa da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 17/05/2024 Decreto agricoltura 2024: agevolazioni contributive

Agevolazioni contributive e altre novità per il lavoro agricolo nel nuovo decreto legge 63 2024

Decreto agricoltura 2024: agevolazioni contributive

Agevolazioni contributive e altre novità per il lavoro agricolo nel nuovo decreto legge 63 2024

Concorsi Agenzia  2023: aumentati i  posti, tutti  i risultati

Pubblicate le graduatorie dei vincitori delle due selezioni. Nuove tabelle delle destinazioni Aumentati i posti disponibili dei concorsi 2023

Bonus 500 euro e sgravi assunzioni per start up under 35

Decreto Coesione 60 2024: ministipendio da 500 euro per giovani disoccupati che avviano nuove imprese in settori strategici, con sgravio contributivo per l'assunzione di coetanei

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.