Cooperative e Consorzi

ACE  - il premio fiscale alla capitalizzazione in Unico 2012

Decorre già da quest’anno la nuova agevolazione ACE (aiuto alla crescita economica) il cui sconto fiscale sull'incremento di capitalizzazione si può applicare sui versamenti di giugno di UNICO 2012

Cooperative: riserve indivisibili rilevanti ai fini ACE

Ai fini della deduzione Ires prevista come Aiuto alla Crescita Economica (ACE) rilevano gli utili accantonati dalle cooperative alle riserve indivisibili

EDITORIALE - La settimana fiscale in breve dal 7 all'11 novembre 2011

Le principali novità fiscali della settimana che si chiude l'11 novembre 2011: obbligo comunicazione PEC escluso per i consorzi con attività esterna - detrazione Iva indebita se manca la stampa dei registri - chiarimenti MEF sull'antiriciclaggio - niente superbollo per auto di lusso vendute prima del 6 luglio 2011 - condono fiscale 2003-2004 e regolarizzazione fino al 31.12.2011 - terremotati d'Abruzzo e capitalizzazione delle spese di riparazione degli immobili d'impresa - il maxiemendamento alla legge di stabilità

EDITORIALE: La settimana fiscale in breve dal 31 ottobre al 4 novembre 2011

Le principali novità fiscali della settimana che si chiude il 4 novembre 2011: mutualità prevalente per società cooperative - anagrafe tributaria e accesso delle forze di polizia - rinuncia all'agevolazione prima casa - iva indicata separatamente dal prezzo per gli immobili - nuovo modello per la domiciliazione fiscale degli atti - ripresi adempimenti fiscali terremotati d'abruzzo - pronto software per domanda di chiusura liti fiscali pendenti - documenti per detrazione 36 per cento

PEC: l’obbligo esclude i consorzi con attività estere

PEC: i soggetti obbligati secondo il Ministero dello Sviluppo Economico

PEC anche per le società cooperative

Entro il 29 novembre 2011 anche le società cooperative devono comunicare il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) al Registro delle Imprese

Mutualità prevalente e società cooperative: non contano i costi per opere eseguite da terzi

Le cooperative lavoro, ai fini del calcolo della mutualità prevalente non computano il costo sostenuto a fronte dei contratti d’opera stipulati con imprese terzi

Cooperative: le agevolazioni fiscali possono vacillare in presenza di appalti

Per la norma tributaria, gli <b>sconti di imposta</b> previsti per le <b>società cooperative a mutualità prevalente</b>, possono vacillare in presenza di contratti di appalto, in quanto i costi relativi alle prestazioni eseguite da dipendenti o collaboratori dell’impresa appaltatrice andranno computati ai fini del calcolo del rapporto previsto dall’art.11 del D.P.R. n. 601 del 1973

Cooperative: taglio ai benefici fiscali

La Manovra di Ferragosto 2011 limita le agevolazioni fiscali spettanti alle cooperative, attraverso l’innalzamento del 10% della tassazione degli utili netti annuali, per le cooperative a mutualità prevalente, e la tassazione pari al 10% della quota di utili netti annuali destinati a riserva minima obbligatoria, per tutte le cooperative.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.