HOME

/

LAVORO

/

LA BUSTA PAGA 2022

/

BUSTA PAGA EDILIZIA: COME È COMPOSTO LO STIPENDIO?

Busta paga edilizia: come è composto lo stipendio?

Gli elementi che compongono la retribuzione di operai e impiegati edili. Ferie malattia e gratifica natalizia a carico delle Casse edili

 Gli elementi della retribuzione che debbono essere assunti a base di calcolo nella busta paga edilizia  per gli operai sono i seguenti:

a) per gli operai che lavorano ad economia:

- paga base di fatto;

- indennità di contingenza;

- indennità territoriale di settore;

- elemento economico territoriale;

b) per gli operai che lavorano a cottimo:

- paga base di fatto;

- indennità di contingenza;

- indennità territoriale di settore;

- elemento economico territoriale;

- utile minimo contrattuale di cottimo;

- utile medio ed effettivo di cottimo.

Per i caposquasdra va conteggiata anche la speciale maggiorazione  riconosciuta per tale particolare incarico.

 deve computarsi anche ogni altro compenso di  carattere continuativo, con esclusione di quanto corrisposto a titolo di rimborso di spese.

Busta paga edilizia impiegati

 Gli elementi che concorrono a formare il trattamento economico globale degli impiegati sono i  seguenti:

1) stipendio mensile: s'intende lo stipendio riportato nella tabella;

2) superminimi;

3) indennità di contingenza;

4) premio di produzione territoriale;

5) elemento economico territoriale;

6) indennità speciale per il personale non soggetto a limitazioni di orario;

7) aumenti periodici di anzianità;

8) compensi e premi aventi carattere continuativo e determinato;

9) provvigioni, interesse e partecipazione agli utili;

10) indennità di cassa e di maneggio di denaro;

11) indennità sostitutiva di mensa;

12) indennità per lavori in alta montagna, in cassoni ad aria compressa ed in galleria;

13) ogni altra indennità avente carattere specifico con esclusione di quanto corrisposto a titolo di rimborso  spese anche se in misura forfetaria;

14) rateo della tredicesima mensilità;

15) rateo del premio annuo;

16) rateo del premio fedeltà.

Per determinare la quota oraria dei singoli elementi del trattamento economico globale assunti a base di  calcolo per i vari istituti contrattuali, si divide l'importo mensile degli elementi stessi per 173. 

ATTENZIONE  alcuni elementi non dipendono dal contratto collettivo nazionale ma dai contratti territoriali quindi si differenziano  da regione a regione: si tratta in particolare di 

  • l'Elemento Variabile della Retribuzione (E.V.R.),
  •  l'Indennità Territoriale di Settore (I.T.S.) e 
  •  Cassa Edile.

Riguardo  le Casse edili, enti paritetici di  categoria istituiti dalla contrattazione collettiva , questi  erogano :

la  retribuzione relativa alle ferie e alla gratifica natalizia  assolta mediante l’accantonamento di una quota calcolata in misura percentuale sulla retribuzione ordinaria percepita durante  l’effettiva prestazione lavorativa, secondo particolari modalità di calcolo,

l’integrazione dei trattamenti economici a carico dell’Inps e dell’Inail nei casi di malattia, infortunio e malattia professionale 

Essi sono anticipati dal datore di lavoro, il quale sarà successivamente rimborsato dalla Cassa Edile, secondo modalità diversificate a livello locale.

Ferie e gratifica natalizia a carico Casse edili

Il pagamento delle ferie da parte di Cassa Edile al lavoratore avviene normalmente in due rate nei mesi di  luglio /agosto e dicembre.

Il pagamento della tredicesima mensilità avviene nel mese di dicembre, di regola non oltre il giorno 20.

Per l’accantonamento la maggiorazione della retribuzione è pari al 18,50% di cui:

• 8,50% a titolo di ferie di cui il 4,30 viene erogata al dipendente in busta paga

• 10% a titolo di gratifica natalizia.

Il 14,20% così rimanente è successivamente versato, al netto delle ritenute di legge, da parte dell’impresa   presso la Cassa Edile.

L'articolo è tratto dall'ebook La busta paga in edilizia di M.C. Prudente.

Per approfondire vedi l'e-book  La busta paga in edilizia  e  l'accordo di rinnovo del CCNL 2022-2024 e il Commento al CCNL Edilizia DI P. Masciocchi (Libro di carta)

Sulle ultime novità ti puo interessare la  Nostra Circolare del Giorno Novità IRPEF 2022 in busta paga

Tag: LA BUSTA PAGA 2022 LA BUSTA PAGA 2022 IMPRESE EDILI IMPRESE EDILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA BUSTA PAGA 2022 · 23/06/2022 Ferie non godute: fruizione in scadenza il 30 giugno - Regole e sanzioni

Riepilogo di obblighi e sanzioni 2022 per i datori di lavoro in materia di ferie e permessi non goduti relativi al 2020

Ferie non godute: fruizione in scadenza  il 30 giugno - Regole e sanzioni

Riepilogo di obblighi e sanzioni 2022 per i datori di lavoro in materia di ferie e permessi non goduti relativi al 2020

Bonus 200 euro con busta paga di giugno: nuove istruzioni

il bonus 200 euro può essere erogato anche nelle retribuzioni di giugno pagate a luglio o quando sono azzerate. Integrazione della compilazione Uniemens

TFR fino a maggio 2022 - Regole di calcolo, tassazione e coefficienti

Coefficiente di rivalutazione del TFR in vigore e tabelle dal 2017. Regole di calcolo con esempio . La tassazione del trattamento di fine rapporto.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.