HOME

/

DIRITTO

/

TERZO SETTORE E NON PROFIT

/

COME POSSO INQUADRARE I LAVORATORI NELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO?

Come posso inquadrare i lavoratori nelle Organizzazioni di Volontariato?

Inquadramento volontari e lavoratori nelle associazioni. Vediamo come fare

La prima risposta, la più logica dato anche il tenore del nome stesso delle associazioni, è: devo avvalermi di  volontari poi, accanto ad essi, posso avvalermi si lavoratori e soci, ma sempre in subordine ai volontari.

La definizione del ruolo di volontario è data dall’articolo 17, comma 2, del d.lgs. 117/2017, che indica: 

il volontario è una persona che, per sua libera scelta, svolge attività in favore della comunità e del bene comune, anche per il tramite di un ente del Terzo settore, mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per promuovere risposte ai bisogni delle persone e delle comunità beneficiarie della sua azione, in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro, neanche indiretti, ed esclusivamente per fini di solidarietà

Il volontario può solo svolgere le attività di interesse generale e diverse esercitate al fine di raggiungere lo scopo solidaristico dell’associazione stessa. 

Accanto ai volontari possono esserci ovviamente anche i lavoratori e i soci.

Relativamente alla figura dei dipendenti l’articolo 33 del D.lgs 117/2017 indica: “le organizzazioni di volontariato possono assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo o di altra natura esclusivamente nei limiti necessari al loro regolare funzionamento oppure nei limiti occorrenti a qualificare o specializzare l’attività svolta

Quindi si ha la possibilità di impiegare sia lavoratori inquadrati con lavoro dipendente che autonomi con partita IVA o occasionali. Bisogna, però, fare attenzione però al numero dei soggetti che possono essere occupati con rapporti differenti rispetto a quello del mero volontariato. 

Al comma 1 del citato articolo 33 del D.Lgs 117/2017 viene riportato:  il numero dei lavoratori impiegati nell’attività non può essere superiore al cinquanta per cento del numero dei volontari.

Al successivo comma 3 viene poi riportato: “per l’attività di interesse generale prestata le  organizzazioni di volontariato possono ricevere, soltanto il rimborso delle spese effettivamente sostenute e documentate

 

Tag: TERZO SETTORE E NON PROFIT TERZO SETTORE E NON PROFIT

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

TERZO SETTORE E NON PROFIT · 20/05/2022 Assemblee a distanza enti no profit: i chiarimenti sulla convocazione

Il consiglio notarile di Milano con due massime le n 12 e 13 fornisce orientamento sulle riunioni a distanza delle assemblee delle associazioni e degli organi diversi

Assemblee a distanza enti no profit: i chiarimenti sulla convocazione

Il consiglio notarile di Milano con due massime le n 12 e 13 fornisce orientamento sulle riunioni a distanza delle assemblee delle associazioni e degli organi diversi

Aliquota IRES alla metà per attività di utilità sociale

La circolare delle Entrate n. 15/E del 17 maggio 2022 fornisce chiarimenti sulla riduzione dell'aliquota IRES per gli enti a spiccata utilità sociale

Società benefit: domande di agevolazione dal 19 maggio

Il MISE sblocca il decreto per le agevolazioni alle società benefit. Possibile presentare domanda di credito di imposta c'è tempo fino al 15 giugno

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.