HOME

/

PMI

/

AGRICOLTURA E PESCA 2023

/

VINO ITALIANO 2023: VENDEMMIA TRA SFIDE E OPPORTUNITÀ

Vino italiano 2023: vendemmia tra sfide e opportunità

Uve di qualità e crescita dei prezzi. I problemi climatici incidono sulla produzione vitivinicola italiana

Ascolta la versione audio dell'articolo

Secondo l'Osservatorio Assoenologi, Ismea e Unione Italiana Vini (Uiv), la produzione si attesterà tra i 38 e i 40 milioni di ettolitri, con una contrazione stimata tra il -20% e il -24%, superando le previsioni di settembre del -12%. Questo segnala un ulteriore alleggerimento rispetto ai valori della vendemmia 2022.

Di seguito ulteriori dettagli.

Ti potrebbe interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

Gratis le Notizie di Fisco e Tasse. Vai al canale WhatsApp di FISCOeTASSE.com

1) Vino italiano 2023: riduzione produzione in tutta Italia

La riduzione della produzione coinvolge praticamente tutte le regioni italiane, con particolare attenzione alle principali regioni produttive del Nord, Veneto e Piemonte, che registrano rispettivamente una diminuzione del -10% e del -17%. Tuttavia, le stime rivelano una tendenza al ribasso anche per le grandi regioni vinicole del Centro e del Sud, come la Toscana (-30%), la Puglia (-30%), l'Abruzzo (-60%) e la Sicilia (-45%). In media, si osserva una riduzione complessiva del 9,5% al Nord, del 29,5% al Centro e del 38,2% al Sud.

Ti potrebbero interessare gli eBook:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

Gratis le Notizie di Fisco e Tasse. Vai al canale WhatsApp di FISCOeTASSE.com

2) Vino italiano 2023: cause diminuzione produzione vino

Le cause di questa diminuzione sono da attribuire principalmente a un'estate settembrina prolungata, caratterizzata da sole e temperature elevate, superando spesso i 30 gradi. Sebbene ciò abbia influito positivamente sulla qualità delle uve, ha anche portato a una riduzione volumica del raccolto a causa del caldo e della mancanza di piogge.

Ti potrebbero interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

Infine, ti segnaliamo tutti gli e-book e libri per approfondire le tematiche del mondo dell’agricoltura di ConsulenzaAgricola.it

3) Vino italiano 2023: analisi prezzi vino

Sul fronte dei prezzi, un'analisi condotta da BMTI (società del Sistema camerale italiano) sull'andamento delle uve da vino rivela un consistente aumento dei prezzi delle uve utilizzate per la produzione di vini Dop e Igp, specialmente nelle regioni del Centro e del Sud Italia. Questo incremento è il risultato del calo della quantità di uve raccolte, causato dalle avverse condizioni climatiche dei mesi precedenti, con piogge abbondanti e variazioni di temperatura significative.

Mentre i prezzi delle uve del Nord Italia rimangono più stabili, con la produzione che si attesta sui livelli del 2022, si registra una variazione nei prezzi delle uve destinate a vini specifici. Ad esempio, in Veneto, le uve per Amarone-Recioto Doc e Lugana Doc registrano una variazione del -2%, mentre le uve del Prosecco Docg Conegliano Valdobbiadene subiscono un calo del -11%.

La Toscana presenta un quadro differenziato, con un aumento del +5% per le uve destinate al Brunello di Montalcino Docg, mentre le uve del Chianti Classico Docg crescono del 6% su base annua. Nel Sud, le uve del Montepulciano d'Abruzzo Doc e del Pecorino d'Abruzzo Doc registrano incrementi significativi del +40% e +50% rispetto all'anno precedente, riflettendo la forte riduzione produttiva che ha colpito la regione.

Ti potrebbero interessare gli eBook:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

4) Vino italiano 2023: nuove strategie cercasi

In sintesi, la vendemmia 2023 si presenta come un'annata caratterizzata da sfide climatiche e riduzioni di produzione, ma offre anche opportunità per la valorizzazione delle uve di qualità, come testimoniato dalla crescita dei prezzi in alcune categorie specifiche. Il settore vinicolo italiano dovrà adattarsi a questa nuova realtà, cercando strategie innovative per mantenere la sua posizione di eccellenza nel panorama internazionale.

Ti potrebbero interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

Leggi anche: Dichiarazione di Vendemmia da presentare entro il 30 novembre

Fonte immagine: Foto di Peter H da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGRICOLTURA E PESCA 2023 · 04/03/2024 Esenzione irpef agricoltori: cosa prevede il Milleproroghe

Dopo l'accordo tra Ministero e Agricoltori sulla esenzione dall'irpef vediamo il contenuto della norma del Milleproghe atteso in GU

Esenzione irpef agricoltori: cosa prevede il Milleproroghe

Dopo l'accordo tra Ministero e Agricoltori sulla esenzione dall'irpef vediamo il contenuto della norma del Milleproghe atteso in GU

Flussi d'ingresso: proroga click day e  nuova circolare

Nota del 29.1.2024: quote e proroga click days per gli ingressi dei lavoratori stranieri. Tutte le istruzioni, modelli e categorie lavoratori. Nuova circolare 29.2.2024

Granchio blu: domande per le spese 2023 entro il 22 marzo

Le istruzioni per fruire degli aiuti alle imprese di pesca per il contrasto al Granchio blu da richiedere entro il 22 marzo 2024. Attesa invece per l'esonero contributivo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.