HOME

/

PMI

/

AGRICOLTURA E PESCA 2024

/

MASAF E CORRETTA GESTIONE CERTIFICATO D'ISPEZIONE (COI) ALL'INTERNO DEL SISTEMA TRACES

MASAF e corretta gestione Certificato d'Ispezione (COI) all'interno del sistema TRACES

Diffusa la circolare del MASAF con informazioni per facilitare il processo di corretta gestione del Certificato d'Ispezione COI all'interno del TRACES. Quali verifiche effettuare

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (MASAF) ha recentemente diffuso una circolare informativa mirata a facilitare il processo di gestione del Certificato d'Ispezione (COI) all'interno del sistema TRACES[1] (Trade Control and Export System). Questo sistema è una pietra angolare nella regolamentazione delle importazioni di prodotti biologici da paesi al di fuori dell'Unione Europea (UE). La compilazione accurata del COI è un requisito fondamentale per tali importazioni e la circolare offre indicazioni essenziali per assicurare una procedura senza intoppi.

[1] TRACES è una piattaforma informatica per la segnalazione, la certificazione e il controllo delle importazioni di animali, prodotti di origine animale, alimenti e mangimi di origine vegetale e altri prodotti di interesse veterinario nell'Unione Europea, nonché per il commercio intra-UE e per le esportazioni dall’UE di animali e di alcuni prodotti di origine animale

Ti potrebbe interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

L'articolo continua dopo la pubblicità

Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it 

tra i molti ti segnaliamo:

1) Agricoltura e Certificato d'ispezione: Importazioni di prodotti biologici e ruolo dogane

L'importanza di questa circolare è amplificata dalla Convenzione Quadro stipulata tra l'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, in base alla quale l'ADM ha il compito di supervisionare le importazioni di prodotti biologici e in conversione nell'UE. L'ADM svolge un ruolo chiave nell'assicurare la conformità dei prodotti biologici importati con le normative vigenti.

La circolare mira a semplificare il processo di verifica e convalida delle partite importate, prevenendo le problematiche precedentemente identificate dall'ADM durante le fasi di controllo. A tal fine, l'amministrazione ha fornito preziose direttive per la gestione adeguata delle informazioni in TRACES per le importazioni di prodotti biologici da paesi al di fuori dell'UE.

Ti potrebbero interessare gli eBook:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

2) Verifiche degli operatori biologici prima dell'emissione del COI

In particolare, prima dell'emissione del COI da parte dell'Organismo di Controllo (OdC), gli operatori biologici (importatori) devono eseguire le seguenti verifiche:

  1. Assicurarsi che il profilo dell'importatore (box 12 del COI) e del primo destinatario (box 24 del COI) sia correttamente inserito. Entrambi i profili devono essere "validi" e le date di validità devono coincidere con quanto indicato nel certificato emesso dall'OdC. In caso contrario, è necessario contattare l'OdC per richiedere l'aggiornamento. Il certificato deve essere valido affinché la partita possa essere importata (nel caso del certificato dell'importatore) o consegnata (nel caso del certificato del primo destinatario) come prodotto biologico.
  2. Le modifiche ai profili dell'importatore e del primo destinatario, come menzionato nel punto precedente, devono essere apportate prima dell'apposizione del sigillo elettronico da parte dell'OdC emittente sul COI. Altrimenti, potrebbero verificarsi ostacoli durante la fase di convalida del COI in TRACES da parte dell'ADM. Nel caso in cui ciò si verifichi, è necessario richiedere al MASAF, all'indirizzo di posta elettronica [email protected], di autorizzare l'OdC emittente a effettuare la sostituzione, in conformità all'articolo 6 (1) del Regolamento UE 2021/2306.
Ti potrebbero interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

Ti segnaliamo tutti gli e-book e libri per approfondire le tematiche del mondo dell’agricoltura di ConsulenzaAgricola.it

3) Come consultare il manuale utente del Certificato di ispezione

Infine, la circolare fornisce indicazioni per consultare il manuale utente del Certificato di Ispezione (COI user guide) direttamente dalla piattaforma TRACES.

La circolare è un segno tangibile dell'impegno del MASAF e dell'ADM nel garantire la corretta applicazione delle normative relative alle importazioni di prodotti biologici certificati da paesi extra-UE. Gli importatori biologici sono fortemente incoraggiati a seguire scrupolosamente queste direttive al fine di agevolare il processo di importazione e garantire la qualità e l'autenticità dei prodotti biologici destinati ai consumatori europei.

Ti potrebbero interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it
Fonte immagine: Foto di ally j da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGRICOLTURA E PESCA 2024 · 19/07/2024 Terreni Agricoli all'asta da ISMEA: altri terreni dal 16 luglio

Banca Terre Agricole: cos'è, a chi si rivolge, come acquistare un terreno agricolo all'asta per avviare la propria impresa

Terreni Agricoli all'asta da ISMEA: altri terreni dal 16 luglio

Banca Terre Agricole: cos'è, a chi si rivolge, come acquistare un terreno agricolo all'asta per avviare la propria impresa

Redditi PF 2024: il quadro RA per i terreni

Modello Redditi PF 2024: chi deve compilare il quadro RA, per quali terreni è escluso

DL Agricoltura: sintesi delle misure

DL Agricoltura: 500 ML per il comparto agricolo. Tutte le novità in Gazzetta

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.