HOME

/

FISCO

/

DICHIARAZIONE IVA 2022

/

QUADRO VP DICHIARAZIONE IVA 2022 ENTRO IL 28 FEBBRAIO PER EVITARE LA LIPE

Quadro VP dichiarazione IVA 2022 entro il 28 febbraio per evitare la LIPE

Dichiarazione IVA 2022: possibile inviarla entro il 28 febbraio 2022 compilando anche il quadro VP e non inviare la LIPE relativa al quarto trimestre 2021

Dichiarazione IVA 2022 in scadenza il 2 maggio 2022 (il termine originario del 30 aprile cade di sabato quest'anno)  mentre la scadenza per l'invio della comunicazione LIPE relativa alle operazioni IVA del quarto trimestre 2021 scade il 28 febbraio 2022. Tuttavia, è possibile non inviare la LIPE compilando un apposito quadro nella dichiarazione IVA 2022 (relativa all'anno 2021) inviandola entro fine febbraio. Come si incrociano queste scadenze? Vediamolo insieme.

Potrebbero interessarti i seguenti prodotti:

Visita il Focus Iva in continuo aggiornamento

1) LIPE quarto trimestre 2021 entro il 28 febbraio 2022

Entro il 28 febbraio 2022 tutti i soggetti passivi IVA devono presentare la LIPE (Comunicazione dei dati delle Liquidazioni Periodiche) relativa al quarto trimestre 2021.  Si ricorda infatti che in linea generale 

  1. sono esonerati solo coloro che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione o all'effettuazione di liquidazioni periodiche come forfettari, ecc.
  2. possono non presentare la LIPE coloro che non hanno effettuato operazioni attive/passive nel periodo (in questo caso si tratta del quarto trimestre 2021) e che pertanto non hanno nessun dato da indicare nel quadro VP.


2) Operazioni Iva quarto trimestre: LIPE o Quadro VP?

Gli operatori passivi IVA per comunicare le operazioni avvenute nel quarto trimestre del 2021 hanno due opzioni:

  1. presentare la  LIPE entro il 28 febbraio 2022 : si ricorda che il 10 febbraio 2022 sono stati aggiornati il modello di comunicazione e le specifiche tecniche per tenere conto della sospensione dei versamenti dell'IVA prevista fino al 30 aprile 2022 dalla Legge di bilancio 2022 (L.234/2021) per gli enti sportivi. Brevemente, coloro che beneficiano di questa agevolazione devono segnalarla indicando nella casella "Eventi eccezionali" il codice "2")
  2. presentare la dichiarazione IVA entro il 28 febbraio 2022 compilando il quadro VP del modello dichiarativo. Entrando brevemente nel merito, il quadro VP è riservato ai contribuenti che intendono avvalersi della facoltà prevista dall’articolo 21-bis del DL 78/2010, come modificato dall’articolo 12-quater del  DL 34/2019 di comunicare con la dichiarazione annuale i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche relative al quarto trimestre. Si evidenzia che, in tal caso, la dichiarazione annuale deve essere presentata entro il mese di febbraio. Attenzione va prestata al fatto che
    • il quadro, pertanto, non può essere compilato qualora la dichiarazione sia presentata successivamente a tale termine. 
    • dopo il 28 febbraio 2022 è possibile regolarizzare nella dichiarazione IVA eventuali errori od omissioni in merito alla LIPE compilando il quadro VH (o il quadro VV per la liquidazione IVA di gruppo).

Come si legge anche nelle istruzioni della dichiarazione IVA 2022 riferita all'anno di imposta 2021, qualora il contribuente intenda inviare, integrare o correggere i dati omessi, incompleti o errati occorre compilare: 

  • il quadro VP, se la dichiarazione è presentata entro febbraio (in tal caso, non va compilato il quadro VH o il quadro VV in assenza di dati da inviare, integrare o correggere relativamente ai trimestri precedenti al quarto); 
  • il quadro VH (o VV), se la dichiarazione è presentata oltre febbraio.
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ADEMPIMENTI IVA 2022 · 07/11/2022 Anomalie IVA periodo 2019: in arrivo le comunicazioni per l'adempimento spontaneo

Pronte le istruzioni dell'Agenzia per correggere le anomalie IVA per il periodo d'imposta 2019 oppure per ravvedersi con riduzione di sanzioni

Anomalie IVA periodo 2019: in arrivo le comunicazioni per l'adempimento spontaneo

Pronte le istruzioni dell'Agenzia per correggere le anomalie IVA per il periodo d'imposta 2019 oppure per ravvedersi con riduzione di sanzioni

Frodi nell'UE: disposizioni correttive al Dlgs n 75/2020

In GU n 248 del 22 ottobre i correttivi alle disposizioni del Dlgs n 75/2020 di attuazione della Direttiva PIF con misure di lotta contro le frodi nell'UE

Omessa dichiarazione e credito IVA: si può portare in detrazione

La mancata presentazione della dichiarazione annuale non preclude il diritto di detrarre il credito IVA nel periodo d’imposta successivo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.