HOME

/

FINANZIARIA 2005 - GLI SCONTI PREVISTI AI FINI IRAP

Finanziaria 2005 - gli sconti previsti ai fini IRAP

Tra gli obiettivi dichiarati dal Governo (ribaditi, anche recentemente, alle Associazioni produttive) vi è quello di sostenere lo sviluppo economico in un particolare momento come l'attuale in cui vi sono segnali contrastanti.
La Riforma fiscale, più volte citata in questo scritto, prevede in prospettiva la graduale abolizione dell'Imposta Regionale sulle Attività Produttive (Irap), una imposta caratterizzata sin dalla sua nascita da molteplici difficoltà di natura interpretativa e applicativa.
Per i primi mesi del 2005, anzi, ci si attende una pronuncia da parte della Corte di Giustizia Europea circa la compatibilità di questo tributo con la disciplina comunitaria, in particolare in materia IVA.

1) Le principali novità

Ad ogni modo, le principali novità in materia di Irap previste dalla Finanziaria 2005 sono le seguenti:

- Aumenta la deduzione forfettaria per tutti i contribuenti con base imponibile inferiore a 180.999,91 Euro;

- Si riconosce la deducibilità, dalla base imponibile Irap, dei costi sostenuti per il personale addetto ad attività di ricerca e sviluppo, compresi i costi sostenuti da consorzi tra imprese per la realizzazione di programmi comuni.
Per poter beneficiare di questa agevolazione l'impresa deve ottenere l'attestazione (rilasciata dal Presidente del collegio Sindacale oppure, in mancanza, da un revisore dei conti, da un iscritto agli Albi dei Dottori Commercialisti, Ragionieri, Consulenti del Lavoro o dal Responsabile di un Centro Assistenza Fiscale) che i costi siano stati sostenuti per personale impiegato nel settore ricerca e sviluppo;

- Bonus per gli incrementi occupazionali: viene introdotta una nuova deduzione dalla base imponibile Irap correlata all'incremento delle assunzioni di lavoratori dipendenti rispetto a quelle effettuate nel periodo d'imposta in corso al 31 Dicembre 2004. La deduzione spetta per un importo annuale non superiore a 20.000 Euro per ciascun nuovo dipendente neo-assunto (importo raddoppiato per le aree svantaggiate) ma deve essere contenuta entro il limite massimo rappresentato dall'incremento complessivo del costo del personale (e indicato nel bilancio a titolo di salari e stipendi, oneri sociali, trattamento di fine rapporto e così via).
Il meccanismo applicativo del bonus è analogo a quello previsto a suo tempo per l'agevolazione delle nuove assunzioni disciplinata dalla Legge n. 388 del
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2023 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.