Speciale Pubblicato il 24/04/2012

Perché i partiti politici non pagano le tasse ?

di Dott. Francesco Verini

Si sente un gran parlare in questi giorni dei fondi destinati ai partiti; tutti i principali esponenti si dicono disponibili a rinunciare agli ingenti volumi di rimborsi elettorali se lo fanno anche gli altri ma nessuno sembra tenere in debito conto il meccanismo e quali conseguenze negative genera.

La maggior parte dei cittadini ha dimostrato, in più occasioni, di non condividere che fondi pubblici siano destinati ai partiti, sul presupposto che se uno, personalmente, vuole sostenere una spesa, a maggior ragione se destinata per svolgere un servizio per la comunità, non deve essere finanziato;

Perché i partiti politici non pagano le tasse ?





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)