Pubblicato il 20/12/2012
HOME > PRIMO PIANO > In primo piano > Il Condominio >

Riforma del Condominio: pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge

Forma Giuridica: Normativa - Legge
del 17/12/2012
Fonte: Gazzetta Ufficiale

E' Legge la riforma del condominio: pubblicata in G.U. del 17.12.2012 n. 293 la Legge dell' 11.12.2012 n. 220

La legge 11 dicembre 2012, n. 220 concernente “Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici”, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17/12/2012, le nuove norme entreranno in vigore il 18 giugno 2013.
Si ricorda che la Riforma del Condominio prevede la modifica della disciplina degli immobili in condominio così come disciplinata dal codice civile del 1942.

Leggi tutti gli articoli in Normativa
tag Tag: Il Condominio, Leggi e Decreti

Commenti

Vivo in un condominio di 4 famiglie. Il proprietario dell'appartamento sopra di me, insieme a sua moglie fa il musicista e si esercità dentro casa. Nell'ultimo anno anche i suoi due figli stanno imparando ad usare gli strumenti musicali. Questa molteplice attività sta veramente causando però causano nocumento a noi che viviamo sotto. Ho pertanto chiesto di mettere un tappetino fonoassobente in una stanza e limitarsi a svolgere loro attività lavorativa li dentro(in seguito al terremoto del 6 Aprile non hanno più una sede ove suonare), affinchè i suoni nel pomeriggio non recassero troppo disagio nelle stanze delle figlie che studiano, senza aver sortito nulla, solo incattivimento nei nostri confronti (hanno iniziato a suonare il pianoforte senza sordina). Ma la cosa assurda è che la domenica mattina iniziano alle 10, e noi avendo una figlia 22enne che esce solo di sabato sera e studia con profitto durante l'intera settimana, riteniamo che abbia il diritto di riposare un pò di più... Cosa possiamo fare? Gli orari di questi suoni vanno ogni giorno dalle 9 alle 14 e dalle 16 alle 20. Ci dare un consiglio garbato visto che non siamo intenzionati a fare cause legali? Grazie P.B. L'Aquila

- Commento di Paola Bartolomucci (23:23 del 28/05/2013)
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE