E Book

Autofatture (eBook 2022)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,92

E Book

Acquistare immobili all'asta (eBook)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,90
HOME

/

DIRITTO

/

CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022

/

ORGANISMO DI COMPOSIZIONE CRISI D'IMPRESA: IL RIMBORSO FORFETTARIO CON LIQUIDATORE

Organismo di composizione crisi d'impresa: il rimborso forfettario con liquidatore

Il CNDCEC chiarisce l'ambito applicativo del rimborso forfettario delle spese che spetta all'OCC organismo di composizione della crisi se c'è anche il liquidatore

Con il Pronto ordini n 136 del 16 novembre 2022 il CNDCEC risponde ad una richiesta di chiarimenti in merito all’applicazione della disciplina in materia di rimborso forfettario delle spese spettante all’Organismo di composizione della crisi (OCC), declinata negli artt. 14 e ss. del d.m n. 202/2014, con riferimento all’ipotesi in cui nell’ambito di un procedimento di composizione da sovraindebitamento (capo II, sez I, legge n. 3/2012), venga giudizialmente nominato un liquidatore ai sensi dell’art. 13, comma 1 della richiamata legge. 

Si tratta delle fattispecie in cui, se per la soddisfazione dei crediti sono utilizzati beni sottoposti a pignoramento ovvero se previsto dall'accordo o dal piano del consumatore, il giudice, su proposta dell'organismo di composizione della crisi, nomina un liquidatore che dispone in via esclusiva degli stessi e delle somme incassate.

L'Ordine che pone il quesito, domanda al CNDCEC se il rimborso delle spese spettante all’OCC possa essere riconosciuto anche in relazione al compenso determinato per il liquidatore.

Viena evidenziato che, l’art. 17 del d.m. n. 202/2014 fissa un principio generale di suddivisione dell’onorario tra gli Organismi che si sono eventualmente succeduti nella gestione della procedura, improntato a un criterio di proporzionalità nella ripartizione del compenso unico.

Il successivo comma 2 contempla espressamente il caso di soggetti che subentrano nella medesima procedura per svolgere differenti e ulteriori funzioni, prevedendo che anche laddove venga nominato un liquidatore (o un gestore per la liquidazione ai sensi dell’art. 7, comma 1, della legge n. 3/2012), per l’esecuzione del piano o dell’accordo omologato, la determinazione del compenso ha luogo secondo modalità che ne privilegiano l’unicità e, dunque, la ripartizione secondo criteri di proporzionalità. 

In altri termini, il compenso del gestore della crisi, laddove il piano o l’accordo presuppongano la realizzazione dell’attivo tramite liquidazione di beni, non può essere stabilito comprendendo anche le voci di compenso per il liquidatore nominato ai sensi dell’art. 13, comma 1, della legge n. 3/2012 (o per il gestore per la liquidazione) che devono invece essere ulteriormente dettagliate nel preventivo.

Considerando che, ai sensi dell’art. 14, comma 3 del d.m. n. 202/2014, il rimborso delle spese forfettario spetta all’OCC nella misura compresa tra il 10% e il 15% sull’importo determinato a norma delle disposizioni del capo III del medesimo d.m. n. 202/2014 - e pertanto, anche delle previsioni dettate in materia di unicità del compenso summenzionate - la percentuale andrà calcolata sull’importo complessivo del compenso, come proporzionalmente ripartito tra il gestore della crisi e il liquidatore nominato. 

L’interpretazione dell'ordine interpellante, si ritiene condivisibile nella misura in cui all’interno del preventivo redatto in sede di conferimento dell’incarico all’OCC sia stata espressamente indicata anche la voce del compenso (unico) relativa all’eventuale ipotesi di nomina giudiziale di un liquidatore, nei termini di cui all’art. 13, comma 1, della legge n. 3/2012.

Tag: CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 CODICE DELLA CRISI D'IMPRESA E DELL'INSOLVENZA 2022 CODICE DELLA CRISI D'IMPRESA E DELL'INSOLVENZA 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 · 30/11/2022 Revisori legali paesi terzi: dal 26.11 in vigore il regolamento

Regole per l'iscrizione dei revisori legali dei paesi terzi presso il registro dei revisori tenuto dal Ministero delle Finanze

Revisori legali paesi terzi: dal 26.11 in vigore il regolamento

Regole per l'iscrizione dei revisori legali dei paesi terzi presso il registro dei revisori tenuto dal Ministero delle Finanze

Bonus 200-350 euro professionisti e autonomi: scadenza 30 novembre

Indennità da 200 o 350 euro per autonomi INPS e professionisti con Casse private: si avvicina la scadenza. Requisiti Novità da ENPAM e Cassa commercialisti

La Revisione legale del bilancio degli Enti del terzo Settore

Appena pubblicazione l'e-Book La revisione legale del Bilancio degli Enti del terzo settore - in pdf di 228 pagine, aggiornato con la nota MLPS n. 17146 pubblicata 15 novembre 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.