HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

ESAME PATENTE DI GUIDA: MENO QUESITI PER IL QUESTIONARIO

Esame patente di guida: meno quesiti per il questionario

Con Decreto andato in GU n292 del 9 dicembre si modificano le regole per il conseguimento delle patenti di categoria A1, A2, A, e di categoria B1, B e BE

Pubblicato in GU n 292 del 9 dicembre 2021 il Decreto del 27 ottobre 2021 del ministero delle infrastrutture recante Modifiche alle modalità di espletamento della prova di verifica delle cognizioni per il conseguimento delle patenti di categoria A1, A2, A, e di categoria B1, B e BE

In particolare, l'art 2 del decreto appena pubblicato reca "Modifiche all'art. 1 del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 19 dicembre 2012"

Ricordiamo che l'art 1 comma 1 prevede che la prova di verifica delle cognizioni per il conseguimento delle patenti di guida delle categorie A1, A2 e A, anche speciali, verte sugli argomenti (di cui all'allegato II, paragrafo I, lettera A, punti 2 e 3 del decreto legislativo n. 59 del 2011) nonché sui seguenti:
a) norme sulla circolazione in autostrada e strade extraurbane principali; trasporto di persone; carico dei veicoli; pannelli sui veicoli; traino dei veicoli e dei veicoli in avaria;
b) responsabilità civile, penale, amministrativa; forme assicurative legate al veicolo diverse dalla RCA;
c) elementi costitutivi del veicolo importanti per la sicurezza; manutenzione ed uso; stabilità e tenuta di strada del veicolo;
d) sistema sanzionatorio;
e) limiti di traino; organi di traino e sistemi di frenatura del rimorchio; conoscenza del comportamento del rimorchio durante la circolazione; limiti di velocità del complesso.

La modifica appena introdotta riguarda il numero delle domande previste per il questionario che secondo la nuova formulazione passano da 40 a 30 quesiti.

Ti consigliamo i libri di carta disponibile anche su Amazon:

La Patente Di Guida A, B, BE - Edizione 2022. Testo e Simulazioni dei Quiz aggiornati alle Nuove Modalità d'Esame in vigore

Esame patente di guida A1, A2, A, e di categoria B1, B e BE: si riducono le domande

In particolare, il decreto in oggetto apporta modifiche all'art. 1 comma 2 che viene sostituito dal seguente: «La prova di cui al comma 1  si svolge, con sistema informatizzato, tramite  questionario,  estratto  da  un  database  predisposto   dal Dipartimento  per  la  mobilità sostenibile del Ministero  delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, secondo  un  metodo  di casualità.  Ciascun  questionario consta  di trenta affermazioni...Per  ogni affermazione il candidato deve  barrare  la  lettera  "V"  o  "F",  a seconda che consideri la predetta affermazione rispettivamente vera o falsa. La prova ha durata di venti minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a tre.».

La durata dell'esame, prima di 30 minuti, scende a 20 minuti, tempo a disposizione dei candidati per rispondere alle domande.

Le disposizioni entrano in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale ossia dal 9 dicembre 2021 e con decreto dirigenziale, da adottarsi entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore, è stabilita la data di applicabilità delle disposizioni.

Ti consigliamo i libri di carta disponibile anche su Amazon:

La Patente Di Guida A, B, BE - Edizione 2022. Testo e Simulazioni dei Quiz aggiornati alle Nuove Modalità d'Esame in vigore

Allegato

Decreto patenti in GU n 292 del 9.12

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 12/08/2022 Spettacolo: il testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

Spettacolo: il  testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

200 euro autonomi, decreto firmato: ecco i requisiti

In arrivo il decreto attuativo del bonus 200 euro per autonomi e professionisti: confermato il limite di 35mila euro di reddito. Vediamo a chi spetta e come sarà erogato

Bollette gas: nuova tutela ad anziani, famiglie svantaggiate e disabili

Il Decreto aiuti bis introduce una nuova tutela contro il caro bollette per le forniture di gas ad una ampia la platea di soggetti: disabili, over 75, isole minori, terremotati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.