HOME

/

DECRETO SVILUPPO BIS: OBBLIGO DI ACCETTARE PAGAMENTI BANCOMAT DAL 2014

Decreto Sviluppo bis: obbligo di accettare pagamenti bancomat dal 2014

L’ultima versione della bozza del Decreto Sviluppo bis prevede l’obbligo per gli esercenti di accettare pagamenti via bancomat, ma solo dal 2014

L’ultima bozza di 80 articoli del Decreto Sviluppo bis, ancora in fase di predisposizione, conferma il corposo blocco del decreto dedicato alla c.d. “Agenda digitale”. Tra le novità che fanno parte di questo pacchetto di misure, emerge la norma che prevede l’obbligo per le pubbliche amministrazioni, per gli esercenti pubblici servizi e per i professionisti di accettare pagamenti via bancomat o carta di credito. La misura entrerebbe in vigore dal 1° gennaio 2014 (non più dal 1° luglio 2013 e non più solo per le spese di almeno € 50 come previsto nella versione precedente della bozza).

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.