IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 12/09/2012

Decreto Sviluppo bis: obbligo di accettare pagamenti bancomat dal 2014

L’ultima versione della bozza del Decreto Sviluppo bis prevede l’obbligo per gli esercenti di accettare pagamenti via bancomat, ma solo dal 2014

Commenta Stampa

L’ultima bozza di 80 articoli del Decreto Sviluppo bis, ancora in fase di predisposizione, conferma il corposo blocco del decreto dedicato alla c.d. “Agenda digitale”. Tra le novità che fanno parte di questo pacchetto di misure, emerge la norma che prevede l’obbligo per le pubbliche amministrazioni, per gli esercenti pubblici servizi e per i professionisti di accettare pagamenti via bancomat o carta di credito. La misura entrerebbe in vigore dal 1° gennaio 2014 (non più dal 1° luglio 2013 e non più solo per le spese di almeno € 50 come previsto nella versione precedente della bozza).

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31
Gestione fiscale del fondo svalutazione crediti (excel)
In PROMOZIONE a 22,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 91,70 € + IVA invece di 130,75 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE