HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

FONDO PERDUTO DEL SOSTEGNI PER LE P.IVA C'È TEMPO FINO AL 28 MAGGIO

Fondo perduto del Sostegni per le P.IVA c'è tempo fino al 28 maggio

I dati diffusi dalle Entrate parlano di circa 3 miliardi di euro di sostegni alle PIVA distribuiti sul territorio nazionale a chi ha presentato la richiesta tramite istanza

Con comunicato stampa del 16 aprile le Entrate diffondono i dati relativi alla erogazione del contributo a fondo perduto previsto dall'art 1 del DL Sostegni.

Ricordiamo che al fine di sostenere gli operatori economici colpiti dall’emergenza epidemiologica Covid-19, il comma 1 dell'art. 1 del DL Sostegni, ha riconosciuto un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti titolari di partita IVA, residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, che svolgono attività d’impresa, arte o professione o producono reddito agrario.

Dopo 16 giorni dall’apertura del canale telematico per l’invio delle domande partito in data 30 marzo, le entrate fanno il punto rilevando che i pagamenti eseguiti in favore di imprese e lavoratori autonomi sono più di un milione, per un importo complessivo che supera i 3 miliardi di euro.

Per presentare la domanda per il fondo perduto clicca qui

Rispetto all’importo totale:

  • circa 625 milioni di euro hanno raggiunto gli esercenti del commercio all'ingrosso e al dettaglio di autoveicoli e motocicli, 
  • 608 milioni sono stati destinati alle attività dei servizi di alloggio e ristorazione, 
  • 336 milioni a quelle manifatturiere, 
  • 324 milioni al settore dell’edilizia.

Potrebbe interessarti il foglio excel da utilizzare per una simulazione di calcolo del contributo

Sono 987.616 le istanze di contributo a fondo perduto per le quali è stato già inviato l’ordine di accredito sul conto corrente. 

Vi si aggiungono i 22.269 contributi riconosciuti in forma di crediti di imposta da utilizzare in compensazione, per un totale di 1.009.885 contributi erogati. L’importo complessivo liquidato supera quota 3 miliardi di euro, precisamente 3.045.127.656, destinato alle partite Iva che hanno presentato la domanda sulla piattaforma informatica delle Entrate, gestita dal partner tecnologico Sogei, entro il 12 aprile 2021.

I dati per regione

Sul totale dei soggetti richiedenti:

  • oltre 170mila svolgono la loro attività in Lombardia, 
  • Lazio con 108.070 operatori economici
  • la Campania (103.565), 
  • il Veneto (75.575), 
  • la Toscana (74.342). 
  • a Sicilia (71.051), 
  • l’Emilia-Romagna (71.032), 
  • la Puglia (70.418)
  • il Piemonte (69.021).

Per ulteriori approfondimenti su l'iter dell'istanza di fondo perduto, dalla presentazione alla erogazione del contributo, e sui controlli delle Entrate in merito alla spettanza della agevolazione a chi presenta domanda, leggi i seguenti articoli:

Istanza di contributo a fondo perduto del DL Sostegni: cosa accade dopo l'invio

Fondo perduto Sostegni: i controlli e le sanzioni dell'Agenzia delle Entrate

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19 LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 15/10/2021 Cassa COVID: altre 13 settimane da richiedere entro il 30.11

Il nuovo decreto fiscale prevede ulteriori 9 / 13 settimane di ammortizzatori emergenziali per alcuni settori , da fruire entro il 31 dicembre 2021. Domande entro il 30 novembre

Cassa COVID:  altre 13 settimane da richiedere entro il 30.11

Il nuovo decreto fiscale prevede ulteriori 9 / 13 settimane di ammortizzatori emergenziali per alcuni settori , da fruire entro il 31 dicembre 2021. Domande entro il 30 novembre

Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: la prima bozza del testo

Ecco il testo del Decreto Fiscale approvato dal Consiglio dei ministri nella seduta del 15 settembre 2021

Professionisti: approvato l’equo compenso

Il Disegno di Legge è stato approvato dalla Camera con alcune (criticate) modifiche, adesso passa in Senato per l’approvazione definitiva

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.